Fiorello e il nuovo inno d’Italia per i Mondiali 2014 in Brasile

Fiorello e il nuovo inno d’Italia per i Mondiali 2014 in Brasile
da in Calcio, Fiorello, Forza Italia, Spettacoli, Televisione
Ultimo aggiornamento:
    Fiorello riscrive l'Inno d'Italia per i Mondiali 2014

    L’inno d’Italia per i Mondiali 2014 in Brasile? Ci pensa Fiorello. Dopo il po-po-po-po sulle note di Seven Nation Army nel 2006, per questo Brasile 2014 si torna a Mameli, ma in versione riveduta e corretta. Ci pensa infatti lo showman ad intornare “Barzagli, Bonucci, Chiellini, De Rossi“… e tutti i 23 azzurri (24, contando anche Andrea Ranocchia), concludendo con un patriottico “Forza Italia“, seguito da semi-imitazione di Silvio Berlusconi.

    La reinterpretazione dell’inno di Mameli usando i nomi dei giocatori convocati da Cesare Prandelli: è tormentone il video in cui Rosario Fiorello rivede a modo suo l’inno nazionale italiano.

    Dal suo canale YouTube, lo showman ha deciso di riscrivere l’inno di Mameli, inserendo al posto di “Fratelli d’Italia, l’Italia s’è desta….” e strofe successive, i nomi dei 23 convocati di Cesare Prandelli, in ordine più o meno alfabetico: “Barzagli, Bonucci, Chiellini, De Rossi“, comincia infatti l’inno, ‘dimenticando’ però Mario Balotelli e Gianluigi Buffon, nominati dopo per esigenze canore.

    Nel finale, oltre alla menzione della riserva Ranocchia, non manca un accenno ironico a Silvio Berlusconi e al suo “Forza Italia“, seguito da uno “scusate, mi è scappato” fatto imitando l’accento dell’ex Cavaliere. Che questo sia un inno che molti calciatori italiani, muti di fronte all’inno, sapranno ricordare meglio? Di sicuro, ecco arrivare l’ennesimo tormentone di Fiorello: sperando che, oltre alle visite, porti anche fortuna.

    259

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN CalcioFiorelloForza ItaliaSpettacoliTelevisione
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI