NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

Festival di Cannes 2014: film in concorso e programma della 67^ edizione

Festival di Cannes 2014: film in concorso e programma della 67^ edizione
da in Festival di Cannes, Premi cinematografici, Spettacoli
Ultimo aggiornamento:
    Al via la 67esima edizione del Festival di Cannes 2014

    Poche ore al via del Festival di Cannes 2014 con 18 film in concorso nella Selezione Ufficiale e 20 nell’importante sezione Un Certain Regard, oltre ovviamente a tutte le altre proiezioni collaterali che dal 14 al 25 maggio trasformeranno la croisette nella Mecca del cinema mondiale. Come già saprete, ci sono anche due pellicole italiane: Le Meraviglie di Alice Rohrwacher, in concorso per la Palma d’Oro, e Incompresa di Asia Argento, in gara per Un Certain Regard.

    Cannes 2014 sarà aperto, fuori concorso, da Grace di Monaco del regista Olivier Dahan, il contestatissimo (dalla famiglia Grimaldi) biopic sulla mitica principessa monegasca. Tra le pellicole della Selezione Ufficiale spiccano invece Maps to the Stars di David Cronenberg, Jimmy’s Hall di Ken Loach, Adieu au Langage di Jean-Luc Godard, The Homesman di Tommy Lee Jones e soprattutto The Search di Michel Hazanavicius, il nuovo film del regista parigino dopo i trionfi di The Artist. Molto molto interessanti anche le proposte della sezione Un Certain Regard: il film d’apertura sarà Party Girl del trio Amachoukeli-Burger-Theis, ma c’è già grande attesa per Le Chambre Blue di Mathieu Amalric, Eleanor Rigby di Ned Benson, Lost River di Ryan Gosling (al debutto alla regia) e The Salt of the Heart di Wim Wenders e Juliano Ribeiro Salgado.

    Vediamo adesso di scoprire qualcosa in più sui due film italiani in concorso al festival di Cannes 2014.

    Le Meraviglie di Alice Rohrwacher è l’opera seconda della regista di origini tedesche, sorella dell’attrice Alba, già a Cannes due anni fa con Corpo Celeste. Il film vede protagonista proprio Alba Rohrwacher insieme a Monica Bellucci, Sam Louwyck e Sabine Timoteo. Si tratta di una storia sulle contraddizioni che seguono l’abbandono della vita in campagna e la trasformazione del territorio in una specie di parco giochi, seguendo le vicende della giovane Gelsomina che vive con le sorelle e il padre a contatto con la natura e gli animali in un equilibrio perfetto, finché un bel giorno non arriva un coetaneo, un ragazzino di nome Martin, a sconvolgere la vita del quadretto familiare. Le Meraviglie uscirà nei cinema il 22 maggio 2014.

    Incompresa, il film di Asia Argento in gara a Un Certain Regard, è interpretato da Charlotte Gainsbourg e Gabriel Garko, con la bambina Giulia Salerno che veste i panni della protagonista da giovane. Nel cast anche Max Gazzè e Gianmarco Tognazzi, mentre una particina è stata riservata ad Anna Lou Castoldi, figlia della regista e di Morgan.

    Il film narra la storia di una bambina di 9 anni, di nome Aria, che si ritrova suo malgrado a vivere la violenta separazione dei suoi genitori e la difficile coesistenza con le sue sorellastre nella nuova famiglia allargata. Aria, respinta e allontanata, attraversa la città con una sacca a strisce e un gatto nero, sfiorando l’abisso e la tragedia e cercando solo di salvaguardare la sua innocenza. Incompresa uscirà nei cinema il 5 giugno 2014.

    Per quanto riguarda invece le pellicole fuori concorso al Festival di Cannes 2014, oltre a Grace di Monaco è stata annunciata la proiezione di Dragon Trainer 2, uno dei film d’animazione più attesi dell’anno, di Gui Lai (Coming Home) di Zhang Yimou, già protagonista in passato sulla Croisette con l’acclamato Vivere!, e di In The Name of My Daughter di André Techiné.

    Ricordiamo che a presiedere la giuria della selezione ufficiale di Cannes 2014 sarà la regista neozelandese Jane Campion. L’attore francese Lambert Wilson sarà il Maestro di Cerimonie e il cineasta argentino Pablo Trapero avrà l’onore di presiedere la giuria della sezione Un Certain Regard.

    Infine, per tutta la durata del Festival di Cannes 2014 i luoghi della rassegna saranno dominati dallo splendido primo piano di Marcello Mastroianni in 8½ di Federico Fellini, scelto come poster ufficiale dell’evento.

    15 maggio 2014: Mr. Turner (di Mike Leigh)
    15 maggio 2014: Timbuktu (di Abderrahmane Sissako)
    16 maggio 2014: Captives (di Atom Egoyan)
    16 maggio 2014: Kis Uykusu/Winter Sleep (di Nuri Bilge Ceylan)
    17 maggio 2014: Relatos Salvajes/Wild Tales (di Damian Szifron)
    17 maggio 2014: Saint Laurent (di Bertrand Bonello)
    18 maggio 2014: Le Meraviglie (di Alice Rohrwacher)
    18 maggio 2014: The Homesman (di Tommy Lee Jones)
    19 maggio 2014: Foxcatcher (di Bennett Miller)
    19 maggio 2014: Maps to the Stars (di David Cronenberg)
    20 maggio 2014: Deux Jours, Une Nuit (di Jean-Pierre e Luc Dardenne)
    20 maggio 2014: Futatsume no mado/Still the Water (di Naomi Kawase)
    21 maggio 2014: Adieu au Langage (di Jean-Luc Godard)
    21 maggio 2014: The Search (di Michel Hazanavicius)
    22 maggio 2014: Jimmy’s Hall (di Ken Loach)
    22 maggio 2014: Mommy (di Xavier Dolan)
    23 maggio 2014: Leviathan (di Andrey Zvyagintsev)
    23 maggio 2014: Sils Maria (di Olivier Assayas).

    15 maggio 2014: Party Girl (di Marie Amachoukeli, Claire Burger e Samuel Theis)
    15 maggio 2014: Loin de Mon Pere/That Lovely Girl (di Keren Yedaya)
    16 maggio 2014: Amor Fou (di Jessica Hausner)
    16 maggio 2014: La Chambre Bleue (di Mathieu Amalric)
    17 maggio 2014: Run (di Philippe Lacote)
    17 maggio 2014: The Disappearance of Eleanor Rigby (di Ned Benson)
    17 e 23 maggio 2014: Feher Isten/White God (di Komel Mundruczo)
    18 maggio 2014: Hermosa Juventud (di Jaime Rosales)
    18 maggio 2014: Jauja (di Lisandro Alonso)
    18 maggio 2014: Turist (di Ruben Ostlund)
    19 maggio 2014: Bird People (di Pascale Ferran)
    19 maggio 2014: Dohee-ya/A Girl at my Door (di Joo-Ri Jung)
    19 maggio 2014: Xenia (di Panos Koutras)
    20 maggio 2014: Lost River (di Ryan Gosling)
    20 maggio 2014: The Salt of the Earth (di Wim Wenders e Juliano Ribeiro Salgado)
    20 maggio 2014: Titli (di Kanu Behl)
    21 maggio 2014: Fantasia (di Wang Chao)
    21 maggio 2014: Snow in Paradise (di Andrew Hulme)
    22 maggio 2014: Charlie’s Country (di Rolf de Heer)
    22 maggio 2014: Incompresa (di Asia Argento).

    14 maggio 2014: Grace di Monaco (di Olivier Dahan)
    16 maggio 2014: Dragon Trainer 2 (di Dean Deblois)
    20 maggio 2014: Gui Lai/Coming Home (di Zhang Yimou)
    21 maggio 2014: L’Homme Qu’On Aimait Trop/In The Name of My Daughter (di André Techiné)
    Proiezioni di Mezzanotte:
    17 maggio 2014: The Salvation (di Kristian Levring)
    18 maggio 2014: The Rover (di David Michod)
    22 maggio 2014: Pyo Jeok/The Target (di Chang).

    1142

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Festival di CannesPremi cinematograficiSpettacoli
    PIÙ POPOLARI