NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

Guerra in Siria, lite tra due giornalisti giordani in tv: lo studio è distrutto

Guerra in Siria, lite tra due giornalisti giordani in tv: lo studio è distrutto
da in Giornalismo, Guerra in Siria, Spettacoli, Talk Show, Televisione
Ultimo aggiornamento:
    Giordania: giornalisti distruggono lo studio televisivo

    Lite tra giornalisti, distrutto lo studio televisivo: la guerra in Siria infiamma gli animi di due editorialisti giordani, Shaker Al-Johari e Mohammed Al-Jayou, che ospiti di un talk show politico, “Tra opposte opinioni” sul canale 7Stelle, se le sono quasi suonate di santa ragione.

    Una lite in studio che ha pochi eguali in Italia, con lo studio televisivo sfasciato dai due giornalisti/opinionisti: come spiega il sito Repubblica.it, Al-Jayou definisce il suo collega “deviante” perché sostiene i ribelli, mentre Al-Johari replica con un sonoro “corrotto dal regime di Assad”.

    Ed è qui che si passa dalle parole ai fatti: i due cominciano a tirare il tavolino – che si distrugge – poi cominciano a contendersi la parte superiore del tavolo rifilando persino una botta in faccia al conduttore, finché il giornalista a destra, intorno al secondo 50 del filmato, non va verso quello di sinistra per tirargli un gran calcio.

    La rissa continua ancora per qualche secondo, fin quando Al-Jayou e Al-Johari vengono separati: sullo sfondo, restano le macerie della scenografia del talk show.

    204

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN GiornalismoGuerra in SiriaSpettacoliTalk ShowTelevisione
    PIÙ POPOLARI