NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

Dani Alves e la banana, a TgCom24 il ‘bis’ di Paolo Liguori e Iva Zanicchi

Dani Alves e la banana, a TgCom24 il ‘bis’ di Paolo Liguori e Iva Zanicchi
da in Calcio, Diritti, FC Barcellona Calcio, Razzismo, Spettacoli, Iva Zanicchi
Ultimo aggiornamento:
    Dani Alves mangia la banana lanciata in campo

    Dani Alves raccoglie una banana in campo e se la mangia, su Twitter spopola l’hashtag #somostodosmacacos, “siamo tutti scimmie“, e dopo Matteo Renzi e Cesare Prandelli (tanto per rimanere in Italia) anche a TgCom24 Paolo Liguori e Iva Zanicchi lanciano un segnale contro il razzismo e i razzisti. Non manca un contorno trash, ma dopo svariate scene non edificanti – anche della stessa aquila di Ligonchio – viste in televisione, non possiamo lamentarci.

    Dopo aver mandato a quel paese per tre volte il pubblico de La Gabbia, Iva Zanicchi si fa perdonare accettando di mangiare una banana riprendendo le gesta del calciatore Dani Alves, che ha raccolto e mangiato il frutto giallo che gli era stato tirato dagli spalti (“Bisogna ridere di questi ritardati“, ha poi spiegato l’esterno del Barcellona) diventando l’idolo di Twitter e non solo grazie all’hashtag #somostodosmacacos, tradotto in italiano con “siamo tutti scimmie”.

    Certo, il sottofondo scelto da Fatti e Misfatti poteva essere migliore di Ma ‘n do’… Hawaii, la canzone resa famosa in Polvere di Stelle da Monica Vitti e Alberto Sordi: “La banana fa bene“, dice Paolo Liguori offrendone un pezzo Iva Zanicchi, che non può fare a meno di ridere ma mangia anche lei: “E come no?, amo la banana! Buona anche …, buona!“, dice Iva mentre Liguori si dichiara “contento” di poter fare la sua parte contro il razzismo.

    Insomma, l’eleganza di Dani Alves è tutta un’altra cosa, ma in un panorama televisivo – e non solo – a tratti sempre più becero, non si può non applaudire lo stesso all’iniziativa anti-razzismo.

    309

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN CalcioDirittiFC Barcellona CalcioRazzismoSpettacoliIva Zanicchi
    PIÙ POPOLARI