Bruno Arena dei Fichi d’India è tornato a casa. La moglie: ‘Mio marito è un eroe’

Bruno Arena dei Fichi d’India è tornato a casa. La moglie: ‘Mio marito è un eroe’
da in Personaggi TV, Spettacoli, Fichi d'India
Ultimo aggiornamento:

    Bruno Arena dei Fichi D’India è finalmente tornato a casa. A più di un anno di distanza dall’ictus che l’ha colpito nel gennaio 2013, il comico rimette piede tra le mura di casa, circondato dall’affetto dei suoi familiari. Ora pensa al lavoro, di cui sente enormemente la mancanza, ma il ritorno in tv dovrà ancora attendere.

    Bruno Arena torna nella sua casa di Varese insieme ai figli e alla moglie, Rosy Marrone. E’ proprio quest’ultima a fare il punto della situazione sulle condizioni di salute del comico, usando le pagine della rivista Chi, in edicola mercoledì 30 aprile:

    ‘Mio marito è un eroe, sono convinta che ci stupirà. Adesso è tornato a casa dopo oltre un anno ma ha fatto passi da gigante.’

    La strada verso il recupero completo è ancora lunga, ma i miglioramenti sono evidenti. E Arena, a modo suo, è tornato già a far ridere:

    ‘Io gli dico tutto e lui mi risponde con le espressioni del volto, facendo sì o no con la testa o cenni con la mano. Riesce anche a scrivere, ma quello che esce dalla sua penna non è quello che vuole lui. Il suo problema con il linguaggio è in uscita, non in entrata. Però gli è tornata la verve comica, tanto che in clinica gli altri pazienti sono stati il suo pubblico. Li faceva ridere anche senza parlare.’

    A Bruno manca tremendamente il suo lavoro, cosa evidente nelle reazioni che ha accanto ai suoi colleghi:

    ‘Quando vengono a trovarlo i colleghi si anima: con Max improvvisa sketch divertentissimi e quando è venuto Massimo Boldi hanno pure cantato. Ha voglia giocare, di tornare a fare quello che faceva prima.’

    Per riuscirci, bisognerà pazientare ancora. Il comico tornerà a fare riabilitazione a Villa Beretta per tre volte alla settimana, ma per il resto rimarrà a casa sua. E basta guardare le foto del servizio per capire l’importanza di questo piccolo, enorme passo.

    Aggiornamento del 29 aprile 2014 a cura di Valentina Proietti

    Come sta Bruno Arena dei Fichi d’India? A più di un anno dal tragico incidente che l’ha ridotto in fin di vita, il comico viene finalmente dimesso e torna a casa, come annuncia felice il suo amico e collega Max Cavallari. L’incubo giunge finalmente a termine e chissà che presto non si organizzi anche un ritorno sulle scene. I fan non aspettano altro.

    Ancora una volta è stato Max Cavallari a informare i fan della bella notizia:

    ‘Sono contento gemello, ti ho trovato bene, passi da gigante, tra poco vieni a casa…’

    Questo il messaggio inequivocabile che Cavallari ha lasciato sulla pagina Facebook ufficiale dei Fichi d’India, insieme a un commosso e commovente ‘Il mio eroe sta per tornare’.
    Arena può essere quindi dimesso, dopo quattordici mesi dal traumatico incidente subito: il comico venne colpito da un ictus durante le registrazioni di una puntata di Zelig One e le sue condizioni iniziali apparvero talmente gravi da far temere il peggio. Lui però non si è mai arreso, circondato dal calore di parenti, amici e fan, che l’hanno incoraggiato a lottare. Bruno deve aver sentito il loro messaggo e averne tratto forza, perché pian piano è riuscito a riprendersi e a iniziare il lungo e tortuoso cammino della riabilitazione. Adesso è pronto a lasciare l’ospedale e a fare ritorno tra le familiari mura domestiche. Un altro fondamentale passo è stato compiuto.

    Aggiornamento del 4 aprile 2014 a cura di Valentina Proietti

    Bruno Arena dei Fichi D’India sarà dimesso tra un mese. Sta per concludersi il calvario ospedaliero del comico, ricoverato dalla fine del gennaio 2013 a causa di un ictus. Arena ha lottato a lungo tra la vita e la morte ma non si è mai arreso, forte del sostegno di parenti, amici e fan. Tutti ora possono esultare per la bella notizia: il peggio è passato.

    I miglioramenti sono stati lenti ma costanti e tra non molto il paziente potrà fare ritorno a casa sua. A rivelarlo è il grandissimo amico e collega Max Cavallari, che nel corso di questo travagliato anno ha sempre provveduto a dare aggiornamenti sulle condizioni di Arena.

    In un’intervista al settimanale Visto, Cavallari annuncia le prossime dimissioni di Arena:

    ‘Tutte le domeniche lo fanno uscire per tornare a casa qualche ora e poter vedere le partite sul divano con i familiari, presto sarà di nuovo a casa. Dovrà tornare in clinica solo per la fisioterapia. Credo che il mese prossimo lo dimetteranno definitivamente.’

    Arena si era sentito male durante la registrazione di una putata di Zelig e da allora ovviamente anche Cavallari ha abbandonato le scene. Ma il comico non vede l’ora di poter tornare a calcare i palcoscenici insieme alla sua metà artistica, non appena le condizioni di Arena lo permetteranno:

    ‘Appena comincerà a parlare lo riporterò con me a fare spettacoli in giro per l’Italia.’

    I due hanno un rapporto strettissimo, tale da far invidia a tante coppie sposate. Persino la consorte di Bruno Arena ne è consapevole, ma ovviamente la cosa non può farle che piacere:

    ‘Io e lui ci capiamo con lo sguardo, non ci serve altro. Rosy, la moglie, dice che lo capisco meglio di tutti perché dopo tanti anni passati insieme sono la sua seconda moglie. Ed è vero. Sono felice che con le mie visite riesco a farlo ridere per qualche ora. Gli porto gli occhiali, le parrucche, ci facciamo le foto su Facebook.’

    Ora non resta che aspettare il grande ritorno in tv e, c’è da scommetterlo, sarà un’emozione fortissima per tutti quanti.

    Aggiornamento del 27 febbraio 2014 a cura di Valentina Proietti

    Giungono buone notizie in merito alla salute di Bruno Arena dei Fichi d’India. Il comico colpito da un aneurisma un anno fa sta lentamente percorrendo la via della ripresa, dando lievi ma importantissimi segnali di miglioramento. A parlare dei suoi progressi è l’amico e partner di sempre, Max Cavallari, che tuttavia esprime rabbia e delusione verso il mondo dello spettacolo in generale e Christian De Sica in particolare.

    Sembra successo ieri ma sono passati ben dodici mesi da quanto Bruno Arena si è sentito male nel corso della registrazione di una puntata di Zelig. Il comico è stato colto da un aneurisma che gli ha causato una grave emorragia cerebrale e l’ha ridotto in fin di vita. Ma lui non si è mai arreso, ha lottato con le unghie e con i denti, ha superato un mese e mezzo di coma e ha intrapreso un lungo percorso riabilitativo.

    Per tutto il tempo, Max Cavallari è stato al suo fianco, incoraggiandolo, portandogli i tantissimi messaggi d’affetto dei fan e tenendo questi ultimi aggiornati sulle condizioni dell’amico. Oggi è ancora lui che parla, rilasciando un’intervista dolce e al tempo stesso amara al quotidiano Libero. Da un lato ci sono le rassicurazioni sulla salute di Arena, dall’altro gli attacchi alle celebrità che hanno lasciato solo il collega. E un nome spicca tra tutti.

    “Bruno sta migliorando, ride alle mie battute su sua suocera, si fa capire a gesti, mi da il cinque e nel periodo natalizio ha cominciato a pronunciare qualche sillaba, ma dei colleghi dello star system in pochissimi hanno avuto un pensiero o hanno fatto una telefonata. Hanno chiamato Brignano, Fiorello e De Laurentis. Mi ha deluso invece Christian De Sica: abbiamo fatto tanti film, girato il mondo insieme e nonostante ciò non si è mai interessato a Bruno. Non ha chiamato né me, né sua moglie.”

    In compenso, però, c’è qualcuno che ha sorpreso positivamente Cavallari, purtroppo in virtù di circostanze molto poco felici:

    “Mi ha chiamato qualche giorno fa Nino Formicola e mi ha fatto molto piacere. Mi ha detto: “Solo tu puoi capire come mi sento” e ha ragione. Se dovesse nascere qualcosa, anche a livello lavorativo, ne sarei felice.”

    Formicola sa bene cosa sta passando Cavallari, dopo essere rimasto orfano del suo compagno di scena di tanti anni: il uo comico di Zuzzurro e Gaspare si è dissolto un paio di mesi fa con la morte di Andrea Brambilla, una sorte che tutti si augurano non toccherà anche ai Fichi d’India.

    1484

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Personaggi TVSpettacoliFichi d'India
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI