NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

Storia di una ladra di libri: trailer italiano e trama del film nominato agli Oscar

Storia di una ladra di libri: trailer italiano e trama del film nominato agli Oscar
    Una ladra salva i libri dai roghi nazisti

    Arriva da giovedì 27 marzo 2014 nei cinema italiani Storia di una ladra di libri, il film di Brian Percival (Downton Abbey) ambientato durante la Seconda Guerra Mondiale che racconta la storia di una ragazzina tedesca follemente innamorata dei libri, al punto di rubarli pur di preservarli dalla follia nazista.
    Trasposizione cinematografica del romanzo ‘La bambina che salvava i libri’ di Markus Zusak (2005), la pellicola ha già ricevuto critiche molto positive e numerose candidature per i maggiori premi internazionali, tra cui una nomination agli Oscar per la colonna sonora curata dal mitico John Williams. Particolarmente apprezzata soprattutto l’interpretazione della giovanissima protagonista Sophie Nélisse, attrice canadese di appena 14 anni, che si è aggiudicata un Satellite Award, un Hollywood Film Award e un Phoenix Film Critics Society. All’altezza della situazione anche la performance di Geoffrey Rush ed Emily Watson nella parte dei genitori adottivi della ‘ladra di libri’.

    Storia di una ladra di libri racconta una storia commovente e ricca di emozioni ambientata nella Germania della Seconda Guerra Mondiale. Protagonista è Liesel (Sophie Nélisse), una vivace e coraggiosa ragazzina affidata dalla madre incapace di mantenerla, ad Hans Hubermann (Geoffrey Rush), un uomo buono e gentile, e alla sua irritabile moglie Rosa (Emily Watson). Scossa dalla tragica morte del fratellino, avvenuta solo pochi giorni prima, e intimidita dai suoi nuovi tutori, Liesel fatica ad adattarsi sia a casa che a scuola, dove viene derisa dai compagni di classe perché non sa leggere. Con grande determinazione, è tuttavia decisa a cambiare la situazione e trova un valido alleato nel suo papà adottivo che, nel corso di lunghe notti insonni, le insegna a leggere il suo primo libro, ‘Il manuale del becchino’, rubato al funerale del fratello.

    L’amore di Liesel per la lettura e il crescente attaccamento verso la sua nuova famiglia si rafforzano grazie all’amicizia con un ebreo di nome Max (Ben Schnetzer) che i suoi genitori nascondono nello scantinato e che condivide con lei la passione per i libri incoraggiandola ad approfondire le sue capacità di osservazione. Altrettanto importante diventa l’amicizia con un giovane vicino di casa, Rudy (Nico Liersch), che prende in giro Liesel per la sua mania di rubare i libri ma intanto si innamora di lei…

    446

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Cinema USAFilmFilm drammaticiSpettacoliTrailer dei film
    PIÙ POPOLARI