L’Wren Scott: la stilista lascia tutto il suo patrimonio a Mick Jagger

L’Wren Scott: la stilista lascia tutto il suo patrimonio a Mick Jagger
da in Gossip, Rolling Stones, Spettacoli, Suicidi, Mick Jagger
Ultimo aggiornamento:

    L’Wren Scott ha lasciato tutto il suo patrimonio a Mick Jagger. Si tratta di 9 milioni di dollari, secondo quanto emerge dall’analisi del New York Post, che è riuscito a vedere i documenti. In particolare si tratterebbe di un appartamento a Manhattan, dal valore di un milione, e di altri beni, che hanno un valore di 8 milioni. Secondo quanto ha spiegato il quotidiano americano, non si sa, comunque, se l’azienda di L’Wren Scott sia in rosso. A questo proposito costituisce un documento importante ciò che è stato depositato alla The Companies House a Londra, che parlerebbero di una perdita di 6 milioni nel corso del 2012. La Scott, nel suo testamento, ha voluto lasciare tutto al suo compagno, con delle parole inequivocabili: “Lascio gioielli, mobili di casa, automobili, il mio patrimonio e tutte le proprietà a Michael Philip Jagger“.

    La compagna di Jagger aveva 49 anni ed è stata ritrovata suicida nel suo appartamento a New York. Il corpo della modella e stilista è stato scoperto dalla sua assistente. Stando alle prime notizie che sono trapelate riguardo alla sua morte, la donna si sarebbe impiccata con una sciarpa. Mick Jagger, in base alle dichiarazioni rilasciate dal suo agente, è devastato da una notizia improvvisa che di certo non si aspettava. La Polizia, comunque, non esclude nessuna pista dietro quella che appare una morte che lascia dietro di sé parecchie perplessità.

    Fin da subito, infatti, si è pensato al suicidio, però sono molti i dubbi degli inquirenti, perché il noto personaggio è stato ritrovato morto con una sciarpa legata attorno al collo e attaccata alla maniglia della porta. Sicuramente questa è una morte che farà parlare molto di sé, perché i fans sia di Mick Jagger che della modella si scateneranno a suon di polemiche.

    Gli inquirenti hanno deciso di seguire tutte le possibilità, anche perché a questo proposito si attendono i risultati dell’autopsia, che è stata disposta sul corpo della stilista. Soltanto in questo modo si potrà saperne di più sulla causa della morte della donna. Questo suicidio, o apparente tale, resta molto misterioso. D’altronde nell’abitazione di L’Wren non sono stati trovati dei messaggi o dei biglietti di addio.

    L’Wren Scott ha cominciato da tempo una carriera ricca di successi. Nell’immediatezza è stata lanciata per una segnalazione del fotografo Bruce Weber, il quale la vide per la prima volta in occasione di un servizio fotografico per Calvin Klein. Come disegnatrice di abiti ha lavorato per molti personaggi importanti, fra i quali anche Mario Sorrenti. La sua prima collezione di moda è stata lanciata nel 2006, con il titolo “Little black dress”. Si trattava di abiti esclusivi, tutti neri, che sono stati indossati da artisti molto famosi. Anche Madonna, Angelina Jolie, Nicole Kidman e Penelope Cruz hanno indossato gli abiti creati da L’Wren Scott.

    Ancora bisogna attendere di saperne di più su questo che appare a tutti gli effetti un suicidio. Che cosa si nasconde veramente dietro alla morte di L’Wren Scott? Non ci resta che seguire i prossimi sviluppi di questa vicenda. Sicuramente ci saranno molte altre novità in merito.

    539

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN GossipRolling StonesSpettacoliSuicidiMick Jagger
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI