Salvo Sottile a In Onda: La7 gli affida il programma che fu di Luca Telese

Salvo Sottile a In Onda: La7 gli affida il programma che fu di Luca Telese
da in La7, Programmi TV, Salvo Sottile, Spettacoli, Talk Show, Televisione
Ultimo aggiornamento:

    Salvo Sottile eredita In Onda su La7. Il conduttore televisivo ha già trovato il rimpiazzo televisivo che lo vedrà impegnato nei prossimi mesi, a dispetto del recente fallimento con Linea Gialla. Sottile assume pertanto la guida di quel programma che fu di Luca Telese, colui che nel frattempo è andato a ricoprire a Mediaset il ruolo che avrebbe dovuto essere proprio del giornalista siciliano.

    Un vero e proprio scambio di ruoli quello in atto tra Telese e Sottile, uniti a doppio filo da un bizzarro destino mediatico. In principio Telese era uno dei volti di punta di La7, alla guida del fortunato talk show preserale In Onda, mentre Sottile conduceva con ottimi risultati programmi di inchiesta e cronaca a casa Mediaset. Poi scoppiò il caso Matrix, all’indomani dell’abbandono di Alessio Vinci dalla conduzione del programma di seconda serata. Sottile già pregustava l’ambita poltrona, ma i vertici di Cologno Monzese gli preferirono Telese, strappando quest’ultimo alla settima rete.
    Per tutta risposta, Sottile emigrò proprio a La7, dove gli venne affidata una prima serata costruita sulla falsariga dei suoi precedenti successi. Ma qualcosa non ha funzionato e Linea Gialla ha fallito lì dove Quinta Colonna e Quarto Grado avevano ottenuto grandi vittorie.

    Alla fine, La7 è stata costretta a cancellare Linea Gialla dal palinsesto, promettendo però a Sottile un nuovo impiego all’interno del network.

    Detto fatto, ecco arrivare la soluzione: il giornalista andrà a condurre da giugno proprio il talk show politico che ha fatto la fortuna di Telese, ossia In Onda.

    L’indiscrezione arriva dal settimanale Chi e segna un nuovo capitolo di questa complicata e a tratti surreale vicenda a due. Adesso bisogna vedere chi affiancherà Telese nella conduzione di In Onda, che è sempre stato portato avanti da due personalità forti, a costo di scontrarsi apertamente. La controparte sarà femminile, andando a occupare il posto lasciato vuoto da Luisella Costamagna, o avremo invece un sostituto di Nicola Porro?

    Quel che è certo è che Sottile abbandona il campo della cronaca nera e delle inchieste giudiziarie per affacciarsi nel campo del talk show politico, a lui più estraneo. Non è detto tuttavia che l’esperimento non risulti azzeccato: del resto, tutti erano sicuri che Linea Gialla avrebbe replicato i fasti dei suoi predecessori, ma così non è stato. Nulla vieta che si verifichi anche l’ipotesi opposta.

    414

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN La7Programmi TVSalvo SottileSpettacoliTalk ShowTelevisione
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI