Mara Venier attacca Arisa a Le Invasioni Barbariche: ‘Sono offesa, pensi alla sua cultura’

da , il

    Mara Venier contro Arisa, atto secondo. Tra le due è ormai guerra aperta dopo la fuga della vincitrice del Festival di Sanremo 2014 dallo studio di Domenica In, all’indomani del suo trionfo. La cantante ha avuto una reazione emotiva molto forte di fronte a un filmato trasmesso dal contenitore di RaiUno e si è in seguito lasciata andare a uno sfogo acceso in un’intervista a Le Invasioni Barbariche. Ma Mara Venier non è stata da meno e ha replicato con altrettanta durezza.

    Ospite mercoledì scorso della trasmissione di Daria Bignardi, Arisa è intervenuta sull’ormai famoso episodio avvenuto negli studi di Domenica In. Il giorno dopo la vittoria a Sanremo, la cantante è stata ospitata dalla Venier, che ha mandato in onda un’intervista alla mamma di Arisa. Quest’ultima non ha però apprezzato, è scoppiata in lacrime ed è letteralmente corsa fuori dallo studio. Cosa è successo? La risposta è arrivata proprio a Le Invasioni Barbariche:

    ‘Ero commossa ma anche arrabbiata perché io so come reagisce mia madre a certe cose. I miei genitori non sono felici quando vengono messi davanti alle telecamere. Quindi mi è dispiaciuto quando hanno fatto vedere l’intervista. Poi a me non piace piangere in televisione. Comunque io credo che il popolo italiano abbia molto di più da farsi raccontare rispetto a questi colpi di scena, gossip, complottismi. La televisione dovrebbe fare cultura, è deludente vedere sempre le stesse cose: le sorpresa che ti fanno, le improvvisate per farti commuovere… Perché dovevo piangere? Io ero e sono così felice: ho vinto Sanremo!’

    Insomma, Arisa ha bollato il tutto come un complotto da ‘tv del dolore’, accusando poco velatamente la Venier di averla strumentalizzata per fare audience. Ovviamente la conduttrice veneta non ha per nulla gradito e, ospite dello stesso salotto della Bignardi la settimana dopo, ha risposto all’attacco:

    ‘Mi è dispiaciuto che lei sia venuta da te parlando di “complotti”. Ti pare che io faccio i complotti alla signora Pippa? Io ho fatto una cosa carina o almeno pensavo di farla. Oltretutto quell’intervista era stata fatta da un Tg, come ti dicevo. Se la Pippa ha qualcosa da dire, si deve rivolgere al Tg, non a Domenica In. Su di me si può dire qualunque cosa, io mi diverto anche a leggere le critiche. Ma il complotto non fa proprio parte della mia vita, io sono una persona diretta e trasparente. Nessuno si può permettere di dire che io faccio una “televisione del complotto”. Mi sono davvero molto offesa, il complotto è una cosa sporca!’

    Se l’è davvero legata al dito la nostra Venier, che non contenta ha rincarato la dose e respinto al mittente le stoccate in tema di ‘cultura’:

    ‘Ha detto che il popolo italiano si merita cultura, e ha ragione. Mi sono fatta passare tutte le cassette con le puntate di X Factor. Te la ricordi quella sfuriata della Pippa contro Simona Ventura con quella bella parolaccia? Ecco, quella è la cultura della signorina Pippa!’

    Non c’è che dire, Arisa sa davvero farsi terra bruciata intorno.