Pippi Calzelunghe alias Tami Erin arrestata per aggressione

L’attrice che ha interpretato Pippi Calzelunghe nel 1988 è stata arrestata. Tami Erin è finita in manette per aggressione fisica ai danni del suo coinquilino. La bella attrice che ha oggi 38 anni, all'epoca del film ‘Le nuove avventure di Pippi Calzelunghe’ ne aveva appena 13.  Al film seguirono alcune interpretazioni in ruoli minori e apparizioni televisive, a cui la Erin affiancò l’attività di modella. Tami ha lavorato anche per l’Unicef, partecipando a numerosi eventi di raccolta fondi.

Leggi tutto su televisionando.it

comments powered by Disqus
SCARICA L’APP NANOPRESS

Leggi gratis e dove vuoi tutte le news dal mondo in tempo reale

NANOPRESS MOBILE

Scarica gratis l'applicazione NanoPress dall'App Store

IPHONE IPAD