Colatura di alici di Cetara richiamata dal ministero per rischio chimico

Il ministero della Salute ha richiamato dal mercato la Colatura di alici di Cetara, dei marchi Iasa, Sapori di Mare, Decò, Riunione Ind. Alimentari, per possibile rischio chimico

da , il

    Colatura di alici di Cetara richiamata dal ministero per rischio chimico

    Il ministero della Salute ha richiamato dal mercato la colatura di alici di Cetara, dei marchi Iasa, Sapori di Mare, Decò, Riunione Ind. Alimentari, per possibile rischio chimico.

    L’avviso è stato diramato sul sito del ministero della Salute. Coinvolto il prodotto denominato “Colatura di alici – colatura di alici di Cetara”, di marchio “Iasa – Sapori di Mare – Decò – Riunione Ind. Alimentari”. I lotti di produzione interessati dal richiamo sono dal “01/2016″ al “12/2017″, prodotti da Iasa srl – IT 145 CE, nello stabilimento con sede in via Nofilo, 25 – 84080, Pellezzano (SA). Coinvolti i prodotti con qualsiasi data di scadenza e contenuti in anfore di vetro da 100 ml.

    Questo il motivo del richiamo: presenza di un tasso di istamina superiore ai limiti consentiti dalla legge e ritiro in autocontrollo a scopo. Rischio chimico, dunque, per cui il ministero avverte di «non consumare il prodotto e riportarlo al punto vendita. Per ulteriori informazioni rivolgersi al fornitore al numero tel. 089566347 – 3407208017, mail: iasasrl@tin.it – Sig. Fiorillo Luca».