Pepe nero macinato “Cucina e sapori” ritirato dal mercato per salmonella

Un lotto di pepe nero macinato del marchio “Cucina e sapori”, informa il ministero della Salute, è stato ritirato dal mercato a causa del rischio microbiologico dovuto alla possibile presenza di salmonella

da , il

    Pepe nero macinato “Cucina e sapori” ritirato dal mercato per salmonella

    Un lotto di pepe nero macinato del marchio “Cucina e sapori” è stato ritirato dal mercato a causa del rischio microbiologico dovuto alla possibile presenza di salmonella. A comunicarlo, tramite una nota, il ministero della Salute.

    Il lotto richiamato dal commercio è quello EU 17823, in barattoletti da 35 grammi, con scadenza 10/10/2020. Il marchio del pepe nero macinato ritirato è “Cucina e sapori”, del consorzio Dias, prodotto da Verka Sas nello stabilimento di via Archimede 18 di Negar, località Arbizzano, Verona.

    Il motivo del richiamo del pepe nero è la possibile presenza del batterio della salmonella, che può provocare una intossicazione alimentare.

    Si raccomanda di non consumare il prodotto e riportarlo presso il punto di vendita per ottenere il rimborso.