Yogurt erroneamente venduto come senza glutine ritirato dal mercato

Si tratta dello yogurt cremoso ai cereali con marchio Pittalis. L'azienda ha fatto sapere che, a causa di un errore di stampa, il prodotto contenente glutine riporta la dicitura senza glutine. Gli allergeni dunque non sono evidenziati in grassetto. Chi avesse già acquistato il prodotto e fosse celiaco, è deve naturalmente riconsegnarlo nel negozio in cui l'ha acquistato

da , il

    Yogurt erroneamente venduto come senza glutine ritirato dal mercato

    E’ stato ritirato dagli scaffali dei negozi e dei supermercati lo yogurt cremoso ai cereali con marchio Pittalis. Era stato messo in vendita, per errore, senza riportare sull’etichetta che conteneva glutine. Avrebbe quindi messo a rischio la salute dei celiaci e di chi è intollerante al glutine. L’avviso di richiamo del prodotto alimentare rischioso per i consumatori è stato pubblicato dal ministero della Salute sull’apposito portale di riferimento.

    “Etichettatura non conforme e rischio di presenza di allergeni” questo il motivo del richiamo. La stessa azienda produttrice, la Pittalis, ha confermato: “A causa di un errore di stampa, il prodotto contenente glutine riporta la dicitura senza glutine” sull’etichetta. Di conseguenza, nella lista degli ingredienti presenti in etichetta, i cereali contenenti il glutine non sono correttamente evidenziati.

    La presenza dell’allergene non è dunque evidenziato in grassetto, come prescrive la legge in materia. L’alimento oggetto del richiamo è il vasetto di yogurt in vetro al gusto cereali da 140 grammi. I lotti interessati sono quelli che riportano la data di scadenza: 7/11/2017, 21/11/2017, 21/11/2017 e 23/12/2017. Chi li avesse già acquistati, naturalmente, è invitato a riportali nel negozio in cui sono stati acquistati.

    Sul sito del ministero della Salute si trova, insieme all’avviso, anche la foto dello yogurt che è stato richiamato e che non deve essere assolutamente consumato da chi è celiaco o intollerante al glutine.