Esenzione e02: cosa non si paga, requisiti e come ottenerla

Il codice di esenzione e02 fa parte delle esenzioni del ticket per reddito basso e permette le agevolazioni ai disoccupati e ai loro familiari fiscalmente a carico. Vediamo come fare a ottenere l'esenzione del ticket per disoccupati e cosa non si paga se si ha il diritto all'esenzione e02, come riportato anche dal Ministero della Salute

da , il

    Esenzione e02: cosa non si paga, requisiti e come ottenerla

    Vediamo come funziona l’esenzione e02, l’esenzione del ticket per reddito basso destinato ai disoccupati, che ne hanno diritto in base a determinati requisiti. Chi si trova in una condizione di disoccupazione e ha un reddito basso, sotto a una determinata soglia, può avvalersi del codice esenzione e02, che prevede il diritto all’esenzione per reddito del ticket sanitario. Come fare a richiederla? Di seguito approfondiamo l’argomento indicando i requisiti per l’esenzione dal ticket sanitario per reddito, come si ottiene l’esenzione del ticket per disoccupati, cosa non si paga, ovvero le prestazioni mediche a cui si ha diritto.

    Esenzione e02, requisiti per non pagare il ticket

    Quali sono i requisiti per l’esenzione dal ticket sanitario per reddito? Ecco come si ottiene l’esenzione dal ticket per disoccupati:

    Ha diritto all’esenzione dal ticket sanitario per reddito – in qualità di disoccupato – il lavoratore con reddito inferiore a 8.263,31 euro, che per qualsiasi motivo (fine del contratto, licenziamento, dimissioni, ecc.) ha cessato un’attività di lavoro dipendente e risulta iscritto al Centro per l’impiego. Sono equiparati ai disoccupati anche i lavoratori in mobilità. L’esenzione e02 del ticket sanitario, invece, non può essere richiesta dai cittadini che hanno chiuso un’attività autonoma o da chi non ha mai lavorato.

    L’esenzione per reddito spettante ai disoccupati (E02) si estende anche ai familiari fiscalmente a carico. Come riportato dal Ministero della salute, l’esenzione del ticket per reddito (codice E02) si riferisce ai disoccupati con reddito inferiore a 8.263,31 euro ma la soglia del reddito diventa 11.362,05 euro se vi è coniuge a carico, e sale di 516,46 euro per ogni figlio a carico. Per reddito complessivo si intende il reddito del nucleo familiare che risulta dall’ultima dichiarazione dei redditi (al lordo degli oneri deducibili).

    Esenzione ticket disoccupati: come fare a ottenere la e02?

    Come fare per ottenere l’esenzione col codice E02: i disoccupati devono autocertificare annualmente il reddito conseguito nell’anno precedente e lo stato di disoccupazione, recandosi presso la ASL di appartenenza. La ASL rilascia all’interessato un apposito attestato che potrà mostrare al medico al momento della prenotazione di visite mediche specialistiche o ambulatoriali. Nel caso in cui i requisiti cambino, ad esempio perché si è trovato un nuovo lavoro, occorre comunicarlo tempestivamente alla Asl. Ma attenzione, perché in questo caso, cioè se nel periodo che intercorre tra la prescrizione e l’esecuzione della prestazione l’assistito trova lavoro, il diritto all’esenzione sussiste ugualmente.

    Esenzione e02: cosa non si paga?

    Cosa non si paga con l’esenzione e02? Il disoccupato con reddito basso può beneficiare di assistenza medica senza pagare il ticket sanitario, quindi può richiedere qualsiasi visita specialista e ambulatoriale o prestazione di diagnostica strumentale e di laboratorio garantite dal Servizio sanitario nazionale. L’esenzione per reddito e02 non viene applicata ai farmaci.