Rimedi naturali contro l’influenza per alleviare i sintomi e accelerare la guarigione

Esistono rimedi naturali per il raffreddore e il mal di gola che in alcuni casi si rivelano decisamente efficaci. Madre Natura infatti, ha moltissime soluzioni da offrirci, per contrastare i sintomi tipici dell’influenza, il malanno più frequente della stagione fredda. Ecco le migliori.

da , il

    Rimedi naturali contro l’influenza per alleviare i sintomi e accelerare la guarigione

    Quando si apre ufficialmente la stagione autunnale, la prima domanda che tutti si pongono è: quali sono i rimedi naturali per combattere l’influenza? Perché appena le giornate si accorciano e arrivano i primi freddi, i raffreddamenti e l’influenza sono i primi a darci il benvenuto. Fortunatamente, alcuni rimedi naturali per il raffreddore e il mal di gola esistono e in alcuni casi si rivelano anche decisamente efficaci. Madre Natura infatti, ha moltissime soluzioni da offrirci, per contrastare i sintomi tipici dell’influenza, il malanno più frequente della stagione fredda. Qualche esempio? Possiamo ricorrere ai suffumigi a base di oli essenziali contro la congestione nasale, zenzero per l’apparato gastrointestinale, il timo per la tosse e molto altro ancora. Senza dover ricorrere ai farmaci per l’influenza (laddove è possibile), esistono diversi rimedi naturali per contrastare l’influenza, quindi andiamo a scoprirli, per affrontare l’inverno in una maniera diversa dal solito.

    Ogni anno, alle porte dell’autunno, le case farmaceutiche offrono nuovi medicinali per gestire o prevenire i sintomi dell’influenza, tuttavia nessun farmaco è in grado di sconfiggere realmente il virus dell’influenza. Se si tratta quindi di dover soltanto lenire i sintomi, fortunatamente esistono diversi rimedi naturali contro l’influenza, ma naturalmente è importante che a decidere sia il vostro medico di fiducia, dopo avervi attentamente visitati. Noi intendiamo esclusivamente fornire qualche consiglio su come gestire naturalmente i fastidiosi sintomi dell’influenza, laddove sia possibile. I virus dell’influenza attaccano principalmente le vie respiratorie, ma anche i muscoli e l’intestino. Vediamo quindi nel dettaglio quali preziosi rimedi ci offre la Natura.

    Rimedi naturali per raffreddore e mal di gola

    La congestione nasale è un sintomo tipico dell’influenza. Esistono per il raffreddore, rimedi naturali veloci? Per combatterlo possiamo ricorrere ai suffumigi: si preparano con acqua bollente, nella quale vanno versate alcune gocce di oli essenziali con proprietà decongestionanti e antinfiammatorie. Contro la congestione delle prime vie respiratorie vanno bene soprattutto gli oli essenziali di timo e di eucalipto. Come si praticano i suffumigi? E’ sufficiente posizionare il viso sopra il contenitore con l’acqua bollente, coprire la testa con un asciugamano e respirare profondamente. Gli oli essenziali possono essere sostituiti anche dall’aceto. Una soluzione simile è rappresentata dai risciacqui nasali, effettuati con appositi spray contenenti soluzione fisiologica oppure acqua di Sirmione, come quella che si utilizza per il naso infiammato dei bambini. Sono una valida alternativa, facile da utilizzare e che non ha alcun tipo di effetto collaterale o controindicazione.

    Un altro valido rimedio naturale per l’influenza, nello specifico per la congestione nasale e la tosse, è rappresentato dalle tisane. In questi casi, molto utili sono gli infusi a base di timo ed eucalipto: sono sufficienti 3 grammi di foglie essiccate, alle quali aggiungere delle foglie di eucalipto, per rendere ancora più efficace l’effetto. Per disinfettare il naso e la gola, in modo da ridurre l’infiammazione e calmare la tosse, si può sfruttare anche l’efficacia garantita dal latte caldo, al quale bisogna aggiungere un cucchiaino di miele, un potente antibiotico naturale. Per un’azione più decisa provate con suffumigi a base di essenza di eucalipto, olio essenziale di limone e olio essenziale di menta. Infine, per febbre, bronchite, raffreddore e infiammazioni della faringe, si può fare ricordo all’olio essenziale di sandalo.

    I rimedi naturali contro i dolori muscolari da influenza

    L’influenza porta con sé molti altri sintomi, oltre alla congestione nasale, al mal di gola e alla febbre: spesso ci si sente deboli ed affaticati ed è facile soffrire anche di alcuni dolori muscolari molto fastidiosi. Tra i rimedi naturali contro l’influenza e in particolare la pesantezza muscolare, il più valido è sicuramente lo zenzero. Si tratta di una spezia energizzante, che è caratterizzata da proprietà antinfiammatorie e da un’elevata quantità di antiossidanti. Lo zenzero è ottimo anche per combattere il senso di inappetenza derivato dall’influenza. Un’altra valida alternativa alla spossatezza muscolare è preparare un infuso di sambuco: dovrete far bollire un litro di acqua e poi aggiungere 4 cucchiai di fiori di questa pianta. Occorre filtrare la tisana e bere il liquido, almeno 2 volte al giorno, preferibilmente la mattina e la sera.

    Uno speciale energizzante è anche rappresentato dal miele, dalle numerose proprietà benefiche. In particolare possiamo ricorrere al consumo di miele di eucalipto o di timo. Per reintegrare i sali minerali e le vitamine molto importante è introdurre nell’alimentazione alcuni alimenti in particolare: notevole è l’apporto di sostanze nutritive fornito dalla frutta e dalla verdura, nello specifico dagli agrumi, ricchi di vitamina C, dai broccoli, dalla verza e dai cavoli. E’ molto utile introdurre nella dieta contro l’influenza anche la frutta secca e l’uva passa.

    I rimedi naturali contro l’influenza intestinale

    Infine esistono anche rimedi naturali contro l’influenza intestinale, la forma più fastidiosa e debilitante di virus invernale (anche se ormai, negli ultimi anni, l’abbiamo vista diffondersi anche nei mesi estivi). La soluzione migliore è rappresentata dalla bevanda allo zenzero e miele: lo zenzero è un ottimo rimedio naturale per molti disturbi che riguardano l’apparato gastrointestinale, come il mal di stomaco, la nausea, il bruciore. Se l’influenza vi ha portato questi sintomi, preparate una bevanda calda a base di acqua, miele, limone e zenzero fresco. Ecco in breve come prepararla: mettete sul fuoco un pentolino contenete 300 ml di acqua (circa una tazza), fate bollire e aggiungete un dischetto di zenzero fresco. Lasciate in infusione per 30/45 minuti. Filtrate, aggiungete un cucchiaio di miele e, infine, il succo di mezzo limone. Mescolate bene e bevete quando la bevanda sarà diventata tiepida.

    I rimedi naturali contro l’influenza: l’importanza dell’acqua

    Infine, e questo consiglio vale per qualsiasi forma di influenza, è importante sforzarsi di bere molta acqua: non si tratta di un vero e proprio rimedio per combattere l’influenza, ma di un coadiuvante fondamentale. Con la febbre infatti, il rischio disidratazione è sempre in agguato, con conseguenze decisamente più gravi di quelle direttamente connesse all’influenza, quindi è certamente meglio prevenire che curare.