Tumore alla pelle, i nei pericolosi e le immagini del melanoma: come riconoscerlo?

Vi è capitato di avere una macchia ruvida sulla pelle e non sapere cosa fosse? Oppure c’è un neo in rilievo che ogni tanto vi fa preoccupare? Provate a leggere tutti i sintomi e le caratteristiche dei principali tumori della pelle, date anche un occhio alle immagini. In caso di dubbio, consultate uno specialista.

da , il

    Tumore alla pelle, i nei pericolosi e le immagini del melanoma: come riconoscerlo?

    Negli ultimi anni si parla molto frequentemente di tumore alla pelle: in conseguenza del fatto che i raggi solari sono diventati molto più pericolosi, si invitano i cittadini a fare controlli annuali della cute, per identificare eventuali macchie tumorali sulla pelle oppure per scongiurare la pericolosità di un neo dalla forma un po’ insolita. Vi è capitato di avere una macchia ruvida sulla pelle e non sapere cosa fosse? Oppure c’è un neo in rilievo che ogni tanto vi fa preoccupare? Provate a leggere tutti i sintomi e le caratteristiche dei principali tumori della pelle, date anche un occhio alle immagini di tumori alla pelle, che abbiamo recuperato per voi e se qualcosa dovesse destare un sospetto in voi, non perdete tempo e rivolgetevi al vostro medico di fiducia. Naturalmente senza troppa agitazione, è fondamentale ricordare che il nostro è un articolo puramente informativo, ma la diagnosi deve sempre essere eseguita da un medico specializzato in materia.

    Tumori della pelle: sintomi

    Quali sono i sintomi del tumore alla pelle? Innanzitutto esistono quattro tipi principali di lesioni, che vanno ricercate con rigore durante un controllo per identificare eventuali tumore della pelle. Vediamo nel dettaglio come si presentano e che sintomi producono, in base a quanto riportato sul sito Euromelanoma.org:

    Tumore alla pelle: Carcinoma basocellulare

    Carcinoma basocellulare
    Euromelanoma.org

    Partiamo il nostro viaggio nei tumori della pelle dal Carcinoma basocellulare, ovvero la forma più comune di tumore della pelle, ma anche la meno pericolosa. Si manifesta solitamente come un’escrescenza in rilievo color pelle con un bordo lucente-perlaceo, una ferita che non riesce a cicatrizzarsi oppure un’escrescenza simile a una crosta che cresce lentamente nel tempo. Se non viene individuato e curato, può ulcerarsi e invadere i tessuti più profondi. Ecco qui sopra un’immagine di un Carcinoma basocellulare.

    Tumore alla pelle: Cheratosi attinica

    Cheratosi attinica
    Euromelanoma.org

    La cheratosi attinica rientra tra le lesioni pre-cancerose. Nel 10-15% dei casi possono evolvere e trasformarsi in carcinomi squamocellulari. E’ pertanto importante trattarle, affinché non possano continuare nella loro potenziale evoluzione verso il tumore della pelle. La trasformazione della cheratosi attinica si verifica più comunemente nelle persone di mezza età e anziane, nelle parti della cute più esposte ai raggi del sole, come il viso, il collo, le orecchie, il dorso delle mani e il cuoio capelluto. Hanno l’aspetto di lesioni cutanee rosso-brune squamose e ruvide. Ecco qui sopra un’immagine di una cheratosi attinica.

    Tumore alla pelle: Carcinoma squamocellulare

    Carcinoma squamocellulare
    Euromelanoma.org

    Tra i tumori della pelle, il Carcinoma squamocellulare si piazza al secondo posto per frequenza. Anche in questo caso si sviluppa principalmente in aree della cute particolarmente esposte ai raggi del sole, come il viso e il cuoio capelluto. Ha l’aspetto di un’escrescenza simile a una crosta, che può crescere rapidamente e diventare ulcerosa e essudativa. Si può diffondere rapidamente, in particolare se si sviluppa su labbra, orecchie, dita delle mani e dei piedi, o in pazienti immunosoppressi. In presenza di questo tipo di tumore della pelle è fondamentale ricorrere al trattamento chirurgico. Ecco qui sopra un’immagine di un Carcinoma squamocellulare.

    Tumore alla pelle: Melanoma

    Melanoma
    Euromelanoma.org

    Il melanoma è la forma meno comune di tumore della pelle, ma anche la più pericolosa. Può aggredire persone di ogni età, a differenza degli altri tipi di tumore della pelle, che come abbiamo poc’anzi spiegato, colpiscono principalmente gli anziani. Quali sono i sintomi del melanoma? Può mostrarsi in molti modi differenti: si può presentare come una macchia dalla pigmentazione scura, può sviluppare bordi irregolari o colori diversi. L’ulteriore aggravante di questo tipo di tumore alla pelle è che ha la capacità di diffondersi internamente. Proprio per questo va trattato con estrema tempestività. Ecco qui sopra un’immagine di un melanoma.