Vaccini: calendario vaccinale 2017-2019 per bambini, adolescenti e adulti

Calendario delle vaccinazioni previste dal Piano nazionale prevenzione vaccinale 2017-2019. Vediamo quali sono le vaccinazioni obbligatorie da zero a 16 anni e quali vaccini sono destinati agli adulti

da , il

    Vaccini: calendario vaccinale 2017-2019 per bambini, adolescenti e adulti

    Con l’approvazione del decreto sui vaccini, il numero di vaccini obbligatori in Italia è aumentato. Per avere un quadro di insieme e non essere impreparati, ecco un Calendario vaccinale, incluso nel Piano Nazionale Prevenzione Vaccinale (PNPV) 2017-2019, approvato in Conferenza Stato-Regioni con Intesa del 19 gennaio 2017 ed inserito nel DPCM sui Livelli essenziali di assistenza (LEA). Sapere quando vanno effettuate le vaccinazioni obbligatorie è importante anche perché l’obbligo vaccinale è requisito necessario per l’ammissione all’asilo nido e alle scuole dell’infanzia.

    VACCINI OBBLIGATORI

    Come sappiamo, per i minori da 0 a 16 anni si è passati da 4 a 10 vaccinazioni obbligatorie. Si tratta dei vaccini contro poliomielite, tetano, difterite, epatite B, Haemophilus influenzae B, pertosse, morbillo, parotite, rosolia e varicella. Questi vaccini devono essere somministrati tutti ai nati dal 2017. Per l’anti-poliomelitica, l’anti-difteritica, l’anti-tetanica e l’anti-pertosse il richiamo del vaccino è previsto a 6 anni.

    Sei di questi vaccini (poliomielite, tetano, difterite, epatite B, Haemophilus influenzae B e pertosse) saranno somministrati mediante vaccinazione esavalente, gli altri 4 vaccini con una vaccinazione tetravalente. Ma vediamo nello specifico il calendario vaccinale nell’elenco di seguito

    Le seguenti vaccinazioni sono offerte gratuitamente e attivamente dal Servizio sanitario nazionale (SSN), per alcune è previsto anche l’obbligo per specifici anni di nascita:

    VACCINI OBBLIGATORI PER BAMBINI DA ZERO A SEI ANNI

    -Anti-difterica: ciclo di base 3 dosi nel primo anno di vita e richiamo a 6 anni

    -Anti-poliomielite: ciclo di base 3 dosi nel primo anno di vita e richiamo a 6 anni

    -Anti-tetanica: ciclo di base 3 dosi nel primo anno di vita e richiamo a 6 anni

    -Anti-epatite virale B: 3 dosi nel primo anno di vita

    -Anti-pertosse: ciclo di base 3 dosi nel primo anno di vita e richiamo a 6 anni

    -Anti-Haemophilus influenzae tipo b: 3 dosi nel primo anno di vita

    -Anti-meningococcica B: 3 o 4 dosi nel primo anno di vita, a seconda del mese di somministrazione della prima dose

    -Anti-rotavirus: 2 o 3 dosi nel primo anno di vita, a seconda del tipo di vaccino

    -Anti-pneumococcica: 3 dosi nel primo anno di vita

    -Anti-meningococcica C: 1° dose nel secondo anno di vita

    -Anti-varicella: 1° dose nel secondo anno di vita e 2° dose a 6 anni

    -Anti-morbillo: 1° dose nel secondo anno di vita e 2° dose a 6 anni

    -Anti-parotite: 1° dose nel secondo anno di vita e 2° dose a 6 anni

    -Anti-rosolia: 1° dose nel secondo anno di vita e 2° dose a 6 anni

    VACCINI OBBLIGATORI PER ADOLESCENTI

    -Anti-difterica: richiamo (obbligatoria per i nati dal 2001)

    -Anti-poliomielite: richiamo (obbligatoria per i nati dal 2001)

    -Anti-tetanica: richiamo (obbligatoria per i nati dal 2001)

    -Anti-pertosse: richiamo (obbligatoria per i nati dal 2001)

    -Anti-HPV per le ragazze e i ragazzi (2 dosi nel corso del 12° anno di vita)

    -Anti-meningococcica tetravalente ACWY135 (1 dose)

    VACCINI PER ADULTI

    -Anti-pneumococcica nei 65enni

    -Anti-zoster nei 65enni

    -Anti-influenzale per tutte le persone oltre i 64 anni.

    Ricordiamo che il PNPV 2017-2019 prevede anche l’offerta di vaccinazioni gratuite a diverse categorie di persone sulla base dell’esistenza di determinate condizioni di rischio.

    Per chiunque voglia porre domande in merito alle novità introdotte dal recente decreto legge in materia di vaccinazioni obbligatorie da zero a 16 anni, a medici ed esperti del Ministero e dell’Istituto Superiore di Sanità, basta comporre il numero di pubblica utilità 1500. Il numero è attivo dal lunedì al venerdì, dalle ore 10.00 alle 16.00.