Settimana della tiroide, visite gratuite dal 21 al 27 maggio: le città da Nord a Sud

Ecco una serie di appuntamenti nelle città italiane con le visite gratuite in occasione della settimana della tiroide. La prevenzione è importante e grazie alle visite mediche gratis è possibile sottoporsi a screening accurati svolti da medici specializzati.

da , il

    Settimana della tiroide, visite gratuite dal 21 al 27 maggio: le città da Nord a Sud

    Vediamo le città in cui poter godere di visite gratuite in occasione della settimana della tiroide 2017, che viene celebrata in tutto il mondo dal 21 al 27 maggio con convegni, approfondimenti e iniziative volte alla prevenzione di questa patologia. In genere le visite mediche gratuite sono rivolte a chi non si è ancora sottoposto a screening e sono tenute da medici specialisti (in questo caso endocrinologi) che dopo un colloquio ed una visita sapranno identificare la presenza di eventuali patologie e fornire l’adeguato materiale informativo. Ricordiamo a tutti che, nel caso la visita gratuita portasse alla necessità di ulteriori accertamenti, verrà concordata una successiva visita o verranno prescritti esami che saranno però, in quel caso, a carico del paziente. Vediamo tutti gli appuntamenti nelle diverse città d’Italia.

    VISITE GRATUITE PER LA TIROIDE A TORINO

    L’iniziativa è organizzata dall’Endocrinologia pediatrica dell’ospedale Infantile Regina Margherita della Città della Salute di Torino, con il patrocinio della Società Italiana di Endocrinologia e Diabetologia Pediatrica (SIEDP). Il tema di questa edizione è “Tiroide e Benessere”, con focus sulla prevenzione della carenza di Iodio in pediatria. Il 24 maggio dalle ore 14.30 alle ore 16.30, presso gli ambulatori di Endocrinologia pediatrica dell’ospedale Regina Margherita, verranno effettuate gratuitamente visite specialistiche endocrinologiche pediatriche di screening sulle patologie tiroidee ai bambini che si presenteranno e nel contempo verranno approfondite tematiche di prevenzione sulla patologia tiroidea con l’assunzione di sale Iodato.

    VISITE GRATUITE PER LA TIROIDE A MILANO

    I cittadini di Milano e provincia potranno usufruire di consulti medici e visite gratuite di screening per le patologie tiroidee dopo la prenotazione presso il Servizio di Endocrinologia – IRCCS Istituto Ortopedico Galeazzi in Via Riccardo Galeazzi, 4. Le visite di screening per le patologie tiroidee sono in calendario il 24 maggio ore 13.30-16.30. Per prenotazioni: 02 66214735

    VISITE GRATUITE PER LA TIROIDE A PISA

    Le visite gratuite per la tiroide sono in programma all’ospedale di Pisa il 25 maggio 2017 presso l’Edificio 7 (secondo piano, stanza n° 8), in due fasce orarie: dalle 9 alle 10.30 e dalle 10.30 alle 12.30. Per prenotare l’appuntamento occorre chiamare il numero 050.997334 oppure 349/2403352 (Sig.ra Raffaella), a partire da lunedì 22 a giovedì 25 maggio, con orario 9.30-17.

    VISITE GRATIS PER LA TIROIDE A PRATO

    Presso l’Ospedale Santo Stefano di Prato, mercoledì 24 maggio saranno effettuati screening gratuiti per la patologia tiroidea. La dottoressa Angela Coppola, dirigente medico di Medicina Nucleare, effettuerà visite, ecografie e consulenze presso gli ambulatori al piano terra del presidio ospedaliero.

    VISITE GRATIS PER LA TIROIDE A LUCCA

    A Lucca le visite saranno effettuate dalla dottoressa Lia Franca Giusti, specialista in endocrinologia, sono in programma per i bambini il 24 maggio dalle 14,30 alle 18,30 all’ospedale San Luca (ambulatorio pediatrico al primo piano) e per gli adulti sabato 27 maggio dalle 9 alle 13 alla Cittadella della Salute Campo di Marte (poliambulatorio al terzo piano dell’edificio B).

    A L’AQUILA VISITE GRATIS PER LA TIROIDE

    Il poliambulatorio specialistico Galeno dell’Aquila effettuerà visite endocrinologiche ed ecografie tiroidee gratuite per l’intera giornata di venerdì 26 maggio a soggetti di età compresa tra i 10 ed i 25 anni che non abbiano mai effettuato tali accertamenti. Per le visite al Centro Galeno è necessario prendere appuntamento telefonico al numero 0862-313138 (nell’orario 8-13 e 15-19). Le prestazioni verranno effettuate iil 26 maggio dalle ore 9 alle 13 e dalle ore 15 alle 19 presso il poliambulatorio sulla strada statale 17 ovest N° 22, L’Aquila.

    TIROIDE: VISITE GRATIS A CROTONE

    La Lilt Crotone partecipa alla settimana mondiale della tiroide, da 21 al 27 maggio con 50 visite tra i suoi tesserati, comprese di ecografia, che saranno effettuate nelle seguenti date e orari: lunedì 22 maggio, ore 9; martedì 23 maggio, ore 9; giovedì 25 maggio ore 9 e ore 16; sabato 27 maggio ore 15. Saranno visitati a cura dell’equipe medica composta da Antonio D’Antonio, Maria Nocera, Antonella Franchi, Dante Siclari, Francesca Marasco solo i primi 10 in ordine di arrivo, per ogni turno di visita. Non si accettano prenotazioni.

    VISITE GUIDATE PER LA TIROIDE A PALERMO

    In occasione della settimana mondiale della tiroide dal 21 al 27 Maggio anche a Palermo e provincia sono state organizzate delle ‘Giornate della Prevenzione’ in cui sarà possibile incontrare esperti e sottoporsi a screening tiroidei gratuiti. Nella Città metropolitana di Palermo l’appuntamento’ è previsto il 26 maggio, con visita ed ecografia tiroidea, dalle ore 9:00 alle ore 13:00 presso il ‘Centro Salus’ di via Pacinotti, 18. Per informazioni e appuntamenti, telefono: 091-6824680.

    A Campofelice di Roccella (Pa), invece, screening gratuiti e visita ecografica alla tiroide il giorno 25 Maggio dalle ore 9:00 alle ore 20:00 ed il 26 maggio dalle 15:00 alle 20:00 presso lo ‘Studio Diagnostico Spinosa’ di Via Umberto I. Per informazioni e appuntamenti telefono: 0921-933040.

    A questo link è possibile visionare la mappa completa delle iniziative.

    In Italia l’evento è curato dall’Ait-Associazione italiana della tiroide, dalla Sie-Società italiana di endocrinologia, dalla Siedp-Società italiana di diabetologia ed endocrinologia pediatrica, dall’Ame-Associazione medici endocrinologi, dall’Eta-European thyroid association, dal Club delle Uec-Unità di endocrinologia chirurgica, dalla Siec-Società italiana di endocrinologia chirurgica, dall’Aimn-Associazione italiana dei medici nucleari, dalla Sigg-Società italiana di gerontologia e geriatria e dal Cape-Comitato delle associazioni dei pazienti endocrini.