Ritiro farmaci: richiamati alcuni lotti di FASTJEKT, salvavita anti shock anafilattico

Il richiamo dei seguenti lotti del farmaco salvavita per chi soffre di allergia è stato deciso come misura precauzionale per un difetto potenziale in un componente del dispositivo autoiniettabile.

da , il

    Ritiro farmaci: richiamati alcuni lotti di FASTJEKT, salvavita anti shock anafilattico

    Una serie di lotti di FASTJEKT, un farmaco salvavita utilizzato per il trattamento d’urgenza delle reazioni allergiche a punture d’insetti, ad alimenti, a farmaci e ad altri allergeni in pazienti a rischio accertato di shock anafilattico, è stato ritirato dal mercato in precauzionale dalla Società Meda Pharma. Il ritiro dalle farmacie si è reso necessario a causa di un difetto potenziale in un componente presente nel meccanismo autoiniettante. Vediamo i lotti del farmaco Fastjekt interessati dal richiamo.

    L’autoiniettore FASTJEKT è un prodotto di primo intervento a base di adrenalina, utile nei pazienti a rischio di shock anafilattico. Ricordiamo che sono tipici segni di allarme di un attacco allergico in corso: la sensazione di bruciore o calore, prurito diffuso o localizzato (sopra e sotto la lingua, in gola, sul palmo delle mani e sulla pianta dei piedi), orticaria, angioedema (gonfiore del tessuto sottocutaneo), pallore cutaneo, alterazione della frequenza cardiaca e respiratoria, ipotensione e compromissione dello stato di coscienza (sopore, assenza di risposta agli stimoli, coma).

    I LOTTI DI FASTJEKT INTERESSATI DAL RITIRO PRECAUZIONALE

    Il richiamo dei seguenti lotti è stato deciso come misura precauzionale per un difetto potenziale in un componente del dispositivo autoiniettabile. Alla casa farmaceutica sono stati inviati due reclami di mancata attivazione del dispositivo legati a un lotto del farmaco non commercializzato in Italia, ma il richiamo è stato ampliato in via del tutto precauzionale anche alle confezioni distribuite nel nostro Paese.

    Ecco i lotti della specialità medicinale FASTJEKT ritirati dalle farmacie nelle seguenti confezioni:

    FASTJEKT*BB 1SIR 165MCG 2,05M – AIC 028505028 – LOTTO numero 5ED824R scadenza 4/2017; LOTTO numero 5ED824AJ scadenza 4/2017; LOTTO numero 6ED117M scadenza 8/2017

    FASTJEKT*AD 1SIR 330MCG 2,05ML – AIC 028505016 – LOTTO numero 6FA293F scadenza 9/2017.

    Nel caso abbiate acquistato i farmaci sopracitati potete portarli in farmacia per ottenere la sostituzione o il rimborso.