Nuove malattie: quali sono le cause?

Le conseguenze della dipendenza da internet e dalla tecnologia

da , il

    Nuove malattie: quali sono le cause?

    Nuove malattie: quali sono le cause? Esistono alcune malattie che potremmo definire del futuro, anche se si sviluppano proprio nell’epoca attuale e sono strettamente correlate soprattutto ai nuovi progressi della tecnologia. Si tratta in particolare di disturbi di carattere psicologico, di fobie che presentano un legame stretto con i nuovi stili di vita che si sono affermati negli ultimi anni. Internet e i dispositivi hi-tech di ultima generazione ci pongono di fronte a degli ostacoli che non tutti sono in grado di affrontare nel modo giusto.

    1. Like addiction

    E’ una condizione che riguarda prevalentemente gli adolescenti, che spesso ritengono importante il numero dei like ricevuti sui social network. Maggiore è la loro quantità, più si sentono sicuri. Il problema si manifesta anche al contrario: se si ricevono pochi like, ne possono venire condizionati l’umore e l’autostima.

    2. Vamping

    Questo problema presenta numerose correlazioni con la più classica dipendenza da internet. Da recenti indagini è emerso che 6 ragazzini su 10 rimangono svegli fino all’alba ad interagire, chattando o giocando, con altri internauti, senza riuscire a staccarsi dalla connessione.

    3. Zombichismo

    A causa di stare sempre connessi, si può venire attirati da una realtà virtuale che porta gli individui ad essere presenti fisicamente e assenti a livello mentale. L’individuo affetto da questo disturbo diventa in grado di comunicare soltanto con le persone a distanza e non con quelle presenti intorno a lui.

    4. Robofobia

    Anche questa è una malattia legata allo sviluppo della tecnologia e che non esisteva in passato. Si tratta della fobia dei robot. Il timore è legato alla proliferazione delle macchine, alla possibilità che esse impediscano di vivere occupando anche posti di lavoro riservati agli esseri umani. Spesso chi manifesta questa fobia si dimostra violento nei confronti di tutti gli oggetti autonomi.

    5. Nomofobia

    E’ la nuova fobia legata alla paura di rimanere senza telefono o senza connessione ad internet. Molti giovanissimi hanno paura che il cellulare si scarichi o che non ci sia campo quando sono fuori casa. In molti casi tutto ciò può scatenare reazioni di ansia e di rabbia.

    6. Augmentalismo

    Le sfide della società moderna sono molte e spesso richiedono la necessità di formare una personalità forte e sempre sulla cresta dell’onda. Molti si sentono sconfitti, perché non riescono ad arrivare a questa condizione e quindi hanno l’impressione di non essere mai abbastanza intelligenti, abbastanza forti o abbastanza giovani. Un’insoddisfazione che può portare anche alla psicosi.