Vaccini: Beatrice Vio in campo contro la meningite

Vaccini: Beatrice Vio in campo contro la meningite

La campionessa ha contratto la malattia quando aveva 11 anni

da in Meningite, Salute, Vaccino, Virus
Ultimo aggiornamento:
    Vaccini: Beatrice Vio in campo contro la meningite

    La campionessa Bebe Vio vincitrice dell’oro nel fioretto individuale ai giochi paralimpici di Rio è tra i volti della campagna a favore dei vaccini. L’atleta ha contratto la meningite quando aveva 11 anni e per questo ha subito l’amputazione di avambracci e gambe. Insieme ad altri campioni, Bebe Vio posa nelle immagini scattate da Anne Geddes per la campagna #WinForMeningitis.

    “Vaccinate i vostri bambini”, è questo lo slogan della campagna che spinge affinché si diffonda la cultura della prevenzione.
    Nello scatto della fotografa australiana, la campionessa italiana posa insieme a un bebè, le immagini sono forti ma efficaci per sensibilizzare gli adulti sull’importanza che possono avere i vaccini nell’evitare di contrarre la patologia.

    Ogni anno in Italia più di 1.000 persone contraggono la meningite. Ad essere diffusi nel nostro Paese sono soprattutto i gruppi B e C.
    Secondo i dati epidemiologici dell’Istituto Superiore di Sanità, si tratta di una patologia mortale nel 10 per cento circa dei casi . Inoltre 3 persone su 10 riportano danni gravi e le fasce d’età più colpite sono proprio i bambini nei primi anni di vita e i giovani adulti.

    VACCINO CONTRO LA MENINGITE: RISCHI E COSTI

    345

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN MeningiteSaluteVaccinoVirus Ultimo aggiornamento: Martedì 20/09/2016 15:47
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI