Ragazza muore di meningite di ritorno dalla Gmg

Ragazza muore di meningite di ritorno dalla Gmg

La ragazza stava rientrando da Cracovia, è deceduta nel giro di poche ore

da in Meningite, News Salute, Salute
Ultimo aggiornamento:
    Ragazza muore di meningite di ritorno dalla Gmg

    Una ragazza romana è morta di meningite. La giovane di 19 anni stava rientrando da Cracovia dove aveva partecipato alla 31esima Giornata Mondiale della Gioventù. Susanna Rufi è deceduta in poche ore, si trovava a Vienna quando ha accusato il malore ed è morta.

    LEGGI ANCHE:MENINGITE: DIFFUSIONE, SINTOMI E CURA

    A darne notizia è stata la Conferenza episcopale italiana. Anche un’altra ragazza che faceva parte dello stesso gruppo di Susanna ha avvertito un malore e ora si trova al pronto soccorso dell’ospedale di Udine.

    Secondo fonti ospedaliere la ragazza che si è sentita male dopo la morte di Susanna e potrebbe essersi suggestionato o aver accusato semplicemente un malore per lo stress del viaggio. La Conferenza episcopale italiana ha pubblicato una nota che informa: “I membri del gruppo di cui faceva parte sono stati già sottoposti alla necessaria profilassi, che consiste nell’assunzione di una compressa di Ciprofloxacina da 500 mg. Dal momento che la giovane ha frequentato Casa Italia, il quartier generale a Cracovia del Servizio nazionale per la pastorale giovanile della Cei, l’ospedale di Vienna, a livello cautelativo, invita coloro che abbiano visitato la struttura ad effettuare il medesimo trattamento. Nel caso in cui qualcuno accusasse sintomi quali febbre alta, mal di testa o di gola, problemi di vista o perdita di conoscenza, deve recarsi subito in ospedale, indicando quale potrebbe esserne la causa“. A Milano, pochi giorni fa una studentessa di 24 anni è stata stroncata da una meningite fulminante.

    316

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN MeningiteNews SaluteSalute
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI