Meningite a Milano, studentessa muore a 24 anni per attacco fulminante

Meningite a Milano, studentessa muore a 24 anni per attacco fulminante

Alessandra Covezzi è morta nel giro di poche ore

da in Meningite, News Salute, Salute, Virus
Ultimo aggiornamento:
    Meningite a Milano, studentessa muore a 24 anni per attacco fulminante

    Foto Facebook

    Alessandra Covezzi era originaria di Ferrara e studiava a Milano . E’ morta a causa di una meningite fulminante a soli 24 anni. Alessandra si è sentita male nel capoluogo lombardo lo scorso 26 luglio. Trasportata all’ospedale Fatebenefratelli intorno alle 20:00 è deceduta nel giro di sole tre ore. Una sessantina di persone che sono entrate in contatto con la 24enne sono sotto profilassi, tra loro anche gli operatori che l’hanno soccorsa e portata in ambulanza.

    LEGGI ANCHE
    MENINGITE: DIFFUSIONE, SINTOMI E CURA

    La studentessa che frequentava un master in Industrial Chemistry, è stata stroncata da una meningite da meningococco C contro cui esiste un vaccino. Tutto è accaduto nel giro di poche ore: prima la febbre alta e poi la corsa in ospedale. Quando i genitori di Alessandra l’hanno raggiunta al Fatebenefratelli, la ragazza era già molto grave. Tutte le persone entrate in contatto con la studentessa sono state intercettate dalla Asl, alcuni erano a Ferrara dato che Alessandra era tornata a casa nei giorni scorsi.
    Nel mondo, come anche in Italia, la diffusione della meningite è ampia.

    Attualmente nel nostro paese una maggiore incidenza si registra in Toscana.
    Il vaccino contro il meningococco C viene somministrato ai bambini.
    “Episodi come questo ci ricordano quanto sia importante vaccinare”, ha detto Luca Bernardo, direttore della Casa pediatrica Asst Fatebenefratelli-Sacco.

    287

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN MeningiteNews SaluteSaluteVirus
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI