Virus Zika: nata la prima bambina con microcefalia in Spagna

Virus Zika: nata la prima bambina con microcefalia in Spagna

La madre ha contratto l’infezione durante un viaggio

da in News Salute, Salute, Virus, Virus Zika
Ultimo aggiornamento:
    Virus Zika: nata la prima bambina con microcefalia in Spagna

    La causa del virus Zika: è nata la prima bambina con microcefalia in Spagna, dopo che il feto aveva contratto l’infezione dalla madre. Non soltanto è il primo caso che si è manifestato nel Paese iberico, ma potrebbe essere molto probabilmente anche il primo in tutta Europa. La piccola è nata nel reparto di neonatologia dell’Hospital Vall d’Hebron di Barcellona, i cui responsabili hanno dato l’annuncio. Come hanno dichiarato i medici che si sono occupati della nascita della bambina, la neonata presenta un perimetro del cranio ridotto.

    La bambina è in condizioni di salute stabili e non c’è stato bisogno di procedere ad una rianimazione. Il parto è avvenuto con un intervento cesareo. La madre della bambina ha contratto il virus durante un viaggio in America Latina e il caso era noto già da diversi mesi.

    Già da tempo gli esperti di tutto il mondo si sono pronunciati sul fatto che, quando il virus infetta le donne in gravidanza, si può manifestare il pericolo di neonati con microcefalia. Il segno principale di questa anomalia consiste nella dimensione della testa inferiore a quella di altri bambini della stessa età. La circonferenza della testa appare anomala e un bambino con una grave condizione neurologica può avere anche la fronte inclinata all’indietro.

    A seconda della gravità della microcefalia, i bambini possono andare incontro ad alcune complicazioni, come ritardi nello sviluppo o difficoltà di coordinazione o di equilibrio. Altri pericoli possono essere quelli del nanismo o della distorsione della forma del viso. A volte i bambini affetti da microcefalia soffrono di iperattività o presentano convulsioni.

    330

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN News SaluteSaluteVirusVirus Zika
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI