I falsi miti sul cibo, parola di oncologo

I falsi miti sul cibo, parola di oncologo

Il consumo del latte, dello zucchero e delle proteine

da in Alimentazione, Alimenti, Salute
    I falsi miti sul cibo, parola di oncologo

    I falsi miti sul cibo: parola di oncologo. Nonostante siamo convinti di seguire un’alimentazione sana, spesso non è detto che questa convinzione corrisponda alla realtà. Gli esperti su questo punto affermano che bisogna fare molta attenzione, perché possiamo facilmente e, senza accorgercene, incorrere in degli errori, che si possono rivelare molto dannosi per la nostra salute. Molte volte il sentito dire non corrisponde alle dimostrazioni della ricerca scientifica. Per questo il professor Franco Berrino, oncologo dell’Istituto Nazionale dei Tumori di Milano, nel corso delle sue dissertazioni ha voluto sottolineare alcune bufale sull’alimentazione.

    Secondo le convinzioni comuni, consumare latte sarebbe un vero e proprio toccasana per rafforzare le ossa. Il professor Berrino, invece, afferma che si tratta di un vero e proprio falso mito alimentare. L’esperto mette in evidenza che forse questa convinzione poteva essere vera in passato, ma oggi sia i bambini che gli adulti sono nutriti abbastanza e quindi non ci sarebbe bisogno di consumare latte ogni giorno. Inoltre Berrino dice che il latte e i derivati stimolano i fattori di crescita, che sono più elevati in coloro che sono malati di tumore.

    Anche in questo caso la risposta è negativa, secondo i dettami dell’oncologo Berrino.

    Quest’ultimo sottolinea come oggi lo zucchero sia un ingrediente che ritroviamo dappertutto, perfino nelle verdure in scatola e nel pane. Bisognerebbe stare più attenti ad evitare l’eccesso dello zucchero, perché esso fa male, anche nella forma liquida, quando, per esempio, viene inserito nelle bevande gassate, aumentando i casi di obesità. Il professor Berrino mette in evidenza che lo zucchero è un modo per far sembrare buoni degli alimenti che in realtà non sono tali, per questo l’industria alimentare continua ad utilizzarlo dappertutto. Eppure ci sono delle alternative molto più salutari per dolcificare, fra le quali possiamo ricordare, ad esempio, il miele.

    Le proteine sono molto importanti, perché, secondo ciò che ha detto il professor Berrino, rappresentano il materiale fondamentale per costruire le cellule del corpo. L’oncologo, però, avverte che non bisogna esagerare, anche perché una dieta molto ricca di proteine rappresenta una delle cause principali dell’aumento incontrollato di peso. Le proteine stimolano la formazione dei fattori di crescita, però, se si mangiano troppa carne e formaggi, i fattori di crescita diventano più alti. E’ stato provato che chi ha fattori di crescita più alti si ammala più facilmente di cancro. L’esperto raccomanda un consumo moderato di proteine animali, in associazione con proteine vegetali, come quelle che si ricavano, per esempio, dai legumi.

    522

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AlimentazioneAlimentiSalute
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI