Milano, visite gratuite in 26 farmacie

Milano, visite gratuite in 26 farmacie

L'iniziativa promossa dal Comune in collaborazione con Lions Club International

da in News Salute, Salute
Ultimo aggiornamento:
    Milano, visite gratuite in 26 farmacie

    Visite gratuite in 26 farmacia milanesi. L’iniziativa è promossa dal Lions Clubs International in collaborazione con il Comune e le LloydsFarmacie. A partire dal 16 aprile e fino all’11 giugno i cittadini potranno usufruire di visite gratuite per il controllo di vista, udito e respiro. L’iniziativa si inserisce all’interno della campagna “I Lions per la prevenzione”.

    Una campagna che si è già svolta in passato: “Nelle precedenti edizioni, in alcuni casi è stato possibile individuare, grazie agli screening, alcune patologie importanti, non ancora sintomatiche, e rimandare il paziente al proprio medico curante e agli specialisti per ulteriori approfondimenti” ha detto Franco Carletti, Past Governatore Lions, presidente del Comitato distrettuale prevenzione sanitaria-Lions Day 2016.
    “Questa campagna è un’occasione importante per attivare una concreta azione di prevenzione e rendere efficace la rete per la cura della persona, che si realizza grazie alla collaborazione di chi opera sul territorio – ha dichiarato Pierfrancesco Majorino, assessore alle Politiche sociali e Cultura della salute –. In questo modo potremo raggiungere anche le persone che hanno meno possibilità di poter usufruire di interventi gratuiti di prevenzione di qualità. Per questo ci teniamo ogni anno a ricordare ai cittadini l’importanza di cogliere questa occasione, invitandoli a sottoporsi agli screening sanitari gratuiti che si svolgono sul territorio”.
    I cittadini avranno a disposizione personale medico e tecnico sanitario, per evitare code o lunghi tempi di attesa, è richiesto alle persone interessate di prenotarsi direttamente o telefonicamente presso la LloydsFarmacie. Il calendario con le date dei controlli è consultabile sul sito della LloydsFarmacie.

    305

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN News SaluteSalute

    Referendum costituzionale 2016

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI