I rimedi naturali contro la stanchezza di primavera

I rimedi naturali contro la stanchezza di primavera
da in Benessere, Salute
Ultimo aggiornamento: Giovedì 24/03/2016 12:32

    Stanchezza di primavera

    Quali sono i rimedi naturali contro la stanchezza di primavera? Con il cambio di stagione, spesso capita di sentirsi spossati sin dalle prime ore del mattino. Sonnolenza, stanchezza, mal di testa e nausea sono i sintomi più comuni. Non si tratta di una sindrome vera e propria ma di un processo di adattamento del nostro organismo. In primavera, le giornate cominciano ad allungarsi e disponiamo di più ore di luce, in corrispondenza delle quali cambiamo automaticamente ritmi e abitudini. Per combattere la stanchezza e salvaguardare salute e benessere, i rimedi naturali costituiscono delle soluzioni efficaci. Vediamo nello specifico di cosa si tratta.

    L'importanza dell'alimentazione per combattere l'astenia

    Nei casi come quello della stanchezza primaverile, uno dei primi aspetti da curare è l’alimentazione. Un’ottima dieta di primavera prevede una riduzione significativa del consumo di carne rossa e alcolici. Meglio preferire la verdura, specialmente se cruda e a foglia larga, perché aiuta il fegato a disintossicare l’organismo, e la frutta di stagione. Quest’ultima in particolare può essere consumata anche fuori dai pasti, come spuntino mattutino o pomeridiano. Un’opzione di sicuro più nutriente di tanti altri cibi preconfezionati. Per contrastare l’affaticamento, un rimedio naturale di grande utilità è aumentare il consumo di cibi energizzanti come spinaci e pomodori.

    Le erbe contro la stanchezza

    Curarsi con le erbe è una delle possibilità per affrontare la stanchezza primaverile: ortica, tarassaco, bardana e gramigna si prestano molto bene a questo tipo di utilizzo. Possono essere assunte con una o due tisane al giorno. Per risolvere problemi di insonnia e ansia, generalmente legate alla spossatezza primaverile, il luppolo costituisce un ottimo rimedio naturale perché possiede spiccate proprietà sedative. Riduce l’irritabilità e contiene sostanze antiossidanti come flavonoidi e sali minerali.

    Integratori alimentari

    Tuttavia, se corretta alimentazione e tisane a base di erbe non sono sufficienti per farvi tornare in forze, gli integratori possono costituire un valido aiuto. In questo caso è bene affidarsi al medico di fiducia o rivolgersi ad un naturopata. In linea generale, contro la stanchezza sono efficaci gli integratori a base di magnesio che migliorano il benessere generale della persona e quelli che integrano il naturale apporto di vitamina C, rafforzando le difese immunitarie.

    560