Metformina: un farmaco anti-diabete contro l’invecchiamento?

Metformina: un farmaco anti-diabete contro l’invecchiamento?

Un farmaco contro il diabete è la fonte dell'eterna giovinezza?

da in Diabete, Farmaci, Salute
Ultimo aggiornamento:
    Metformina: un farmaco anti-diabete contro l’invecchiamento?

    La metformina è un farmaco anti-diabete che potrebbe essere utile anche contro l’invecchiamento. E’ questa una delle ultime scoperte nel campo della scienza medica, che potrebbe portare a dei risultati interessanti per la nostra salute. Gli scienziati hanno osservato, attraverso delle sperimentazioni sugli animali, che questo farmaco porrebbe riuscire ad allungare la vita media: una vera e propria arma contro lo scorrere del tempo e l’invecchiamento. Adesso la Food and Drug Administration ha deciso di dare il via libera ai test sull’uomo.

    In particolare si vuole cercare di comprendere se gli effetti sugli uomini siano uguali a quelli riscontrati sugli animali. Gli studiosi che hanno effettuato le ricerche su questa molecola procedono con ottimismo e pensano che questo farmaco sia davvero in grado di allungare la vita, portandoci fino all’età di 120 anni.

    L’utilizzo di questo medicinale potrebbe rappresentare una vera e propria svolta contro l’invecchiamento, anche grazie al suo costo contenuto: bisogna pensare che si tratta del farmaco contro il diabete maggiormente diffuso nel mondo.

    Un team di scienziati del Belgio ha effettuato un test sui vermi C. elegans e ha scoperto che questi organismi vivevano più a lungo se sottoposti al trattamento con questa molecola.

    Inoltre è stato visto che resistevano nel tempo anche le condizioni di buona salute. Sono stati svolti anche degli studi sui topi da laboratorio ed è stato riscontrato un prolungamento della vita del 40%. In questo caso è stato osservato anche un aumento della resistenza delle ossa.

    Un altro studio è stato effettuato di recente su alcuni pazienti diabetici dall’Università di Cardiff, che ha messo in evidenza un prolungamento della vita dei soggetti trattati con metformina, che vivevano di più rispetto a chi non aveva la patologia, anche se i diabetici avrebbero dovuto morire in media 8 anni prima dei pazienti sani.

    In inverno negli Stati Uniti partirà il nuovo test, chiamato “Targeting Aging with Metformin“. Gli scienziati stanno formando un gruppo di individui composto da 3.000 persone tra i 70 e gli 80 anni. Ma l’obiettivo, almeno quello principale, secondo gli studiosi, non è quello di trovare la fonte dell’eterna giovinezza. Gli studiosi vogliono piuttosto cercare un modo per migliorare la salute dell’uomo.

    Il dottor Gordon Lithgow, del Buck Institute for Research on Aging in California, ha spiegato che “se l’obiettivo è rallentare il processo di invecchiamento, allora è possibile rallentare anche tutte le malattie e le patologie collegate all’invecchiamento“.

    490

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN DiabeteFarmaciSalute
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI