6 motivi per cui stai facendo colazione in modo sbagliato

Alcuni motivi per cui stai facendo colazione in modo sbagliato: gli errori da evitare per non sbagliare in questo pasto importante.

da , il

    Motivi per cui stai facendo colazione in modo sbagliato? Ce ne sono davvero tanti, anche se non te ne accorgi. La colazione è uno dei pasti principali della giornata e va consumata regolarmente, per fare il pieno di energia e affrontare al meglio i vari impegni della quotidianità. Esagerare con i carboidrati, non stare attenti alle quantità di zucchero che si consumano, non saper considerare la giusta quantità di cereali: alcune abitudini sbagliate che andrebbero corrette.

    1. Versare i cereali prima del latte

    Fra gli alimenti per la prima colazione, siamo soliti bere il latte. Come con tutti i cibi, non bisognerebbe però esagerare. E’ importante misurare il rapporto tra latte e cereali che consumiamo insieme ad esso. Come fare per tenere conto di questa misura? Versiamo prima il latte, iniziando con mezzo bicchiere, mettendo un pugno di cereali. In questo modo eviteremo che si accumuli troppo latte sul fondo della tazza.

    2. Mangiare i cereali in una tazza grande

    Nella maggior parte delle tazze grandi può essere messa più di una porzione giusta di cereali. E’ facile in questo modo cadere nell’eccesso. Meglio usare le tazze da tè, che sono più piccole e consentono di aggiungerne un po’ alla volta, quando si arriva fino in fondo e si ha ancora fame.

    3. Esagerare con i carboidrati

    Una fetta di pane tostato con un po’ di marmellata potrebbe benissimo rientrare fra i consigli per una colazione sana. Però non dobbiamo esagerare con i carboidrati, lasciando un po’ di spazio anche alle proteine, per disporre di maggiori sostanze nutritive, per essere più sazi e per avere a disposizione maggiori energie nel corso della mattinata.

    4. Bere troppo succo di frutta

    Il nostro corpo ha bisogno di liquidi per funzionare ed è importante reidratarlo dopo la notte. Il succo di frutta rappresenta una soluzione ideale, ma teniamo conto di quanto ne beviamo, perché in un bicchiere di succo di frutta sono contenuti fino a 22 grammi di zucchero.

    5. Aggiungere ghiaccio al frullato

    Alcuni sono soliti aggiungere del ghiaccio ai frullati. In questo modo si viene a creare l’illusione di una porzione più grande, ma può succedere che un uso eccessivo di ghiaccio possa rendere il frullato troppo acquoso. Meglio non utilizzare troppi cubetti di ghiaccio.

    6. Saltare la colazione

    Saltare completamente la colazione non è salutare. Anche se non si ha molta fame, si dovrebbe dedicare il giusto spazio a questo pasto importante della giornata, per non correre il rischio di abbuffarsi a pranzo. Se non si vuole mangiare troppo, basta anche un frutto da consumare durante la mattinata.