I rimedi naturali per riprenderti quando dormi poco

da , il

    I rimedi naturali per riprenderti quando dormi poco

    Cerchi dei rimedi naturali per riprenderti quando dormi poco? Anzitutto, devi sapere che dormire poco fa male alla salute sotto molteplici punti di vista; ad esempio, aumenta il senso di fame e la propensione a mangiare di più. E infatti alcuni studi hanno trovato dei nessi fra la mancanza di sonno e la propensione a scegliere porzioni maggiori di cibo e alimenti a maggior contenuto calorico e con più carboidrati. Ma, gli effetti della carenza di sonno non sono solo questi…

    Gli effetti della mancanza di sonno

    Se dormi poco hai sicuramente meno ricettività, di conseguenza potresti anche avere dei seri problemi a recarti sul posto di lavoro. Secondo una ricerca della Manchester Metropolitan University, infatti, la mancanza di sonno rende in generale meno attenti al volante e quindi più a rischio di fare incidenti. Anche l’aspetto fisico risente dell’insonnia. Basti pensare che uno studio pubblicato l’anno scorso da SLEEP ha rivelato che chi aveva dormito poco veniva giudicato meno attraente e apparentemente più triste. Non solo occhiaie, pare che alla lunga la mancanza di sonno comporti anche un invecchiamento precoce. Inoltre la carenza di sonno indebolisce il sistema immunitario, triplica il rischio di ammalarsi d’influenza, aumenta l’emotività e comporta una minore capacità di concentrazione e problemi di memoria. Pare che aumentino anche il rischio di infarto e di alcune patologie cardiovascolari, come l’ipertensione. Insomma, dormire e dormire bene ci serve a ricostituire le energie e per vivere in salute. Può capitare, però, di dormire poco e di svegliarsi stanchi e svogliati, cosa fare per riprendersi subito o quasi?

    I rimedi per riprendersi

    Se avete fatto le ore piccole e proprio non riuscite a riprendervi ricorrete a qualche piccolo stratagemma per riacquistare le energie! Anzitutto, non dimenticate mai di fare colazione; è uno dei pasti più importanti della giornata che vi garantisce l’energia sufficiente per combattere la stanchezza. Aggiungete alla vostra colazione frutta e fibre. Mangiate le mele con la buccia, le fragole, i mirtilli e le noci che apportano energia e migliorano l’umore! Se volete evitare il caffè o il tè, bevete gli infusi di ginseng, di zenzero o di maca, che danno vitalità e rafforzano le vostre condizioni fisiche generali! Se potete, uscite anche a prendere un po’ di sole, vi sentirete già più carichi! Per evitare che la stanchezza mattutina si ripresenti, comunque, concedetevi almeno otto ore di sonno a notte. Pare che questa sia la soglia minima per restare in salute!

    Scopri anche perchè spesso ci si sente stanchi anche quando si dorme regolarmente e i 10 migliori modi per combattere l’insonnia!