La colazione salata riduce l’appetito per tutto il giorno

da , il

    La colazione salata riduce l’appetito per tutto il giorno

    La colazione salata riduce l’appetito per tutto il giorno. A dichiararlo sono i ricercatori dell’Università del Missouri, che sostengono che mangiare salato al mattino aggiungendo anche una buona dose di proteine, influenza la regolazione della glicemia nelle ore successive della giornata, migliorando il controllo del metabolismo degli zuccheri. Le proteine al mattino, inoltre, servono anche a ridurre l’appetito. Una ricerca che fa ben sperare chi, al mattino, preferisce prosciutto e uova strapazzate alla classica colazione dolce!

    Come ricorda Ersilia Troiano, presidente dell’Associazione Nazionale Dietisti (ANDID), però: “il classico breakfast anglosassone con uova, pancetta, salsicce è un lusso da concedersi molto raramente: troppo ricco di grassi saturi, sale e calorie, va controbilanciato in giornata con cibi leggeri e tante verdure poco condite”.

    “Un’alternativa più adeguata – prosegue la Troiano – è, ad esempio, un toast di pane integrale con una fettina di prosciutto cotto e una di scamorza o formaggio a media stagionatura, meglio ancora se sostituita da un velo di ricotta. Per gli amanti del salato vanno bene anche la focaccia al pomodoro o quella bianca, senza troppo sale aggiunto in superficie. Attenti, però, a non esagerare con le porzioni, perché la focaccia è gustosa e soprattutto i bimbi finiscono per mangiarne troppa; inoltre è bene accertarsi che non sia troppo ricca di grassi, leggendo l’etichetta nel caso dei prodotti industriali, o guardando che non trasudi troppo olio quando la acquistiamo al forno artigianale”.

    Insomma, mangiare salato e proteico di mattina aiuta a regolare l’appetito e la glicemia per tutto il giorno, ma occorre scegliere con cura gli alimenti che si assumono ed è necessario controbilanciarli con altri meno proteici nel corso della giornata.