Attività fisica dopo l’alcool: fa bene o male?

Attività fisica dopo l’alcool: fa bene o male?
da in Attività fisica, Bevande alcoliche, Salute
Ultimo aggiornamento:
    Attività fisica dopo l’alcool: fa bene o male?

    C’è un collegamento fra attività fisica e alcool? Dedicarsi all’esercizio fisico dopo aver alzato il gomito da molti è visto come un modo per compensare qualche bicchiere in più. Secondo gli esperti, invece, non è così salutare, anzi affermano che potrebbe fare più male che bene. Insomma, dopo una sbornia dimenticati l’idea di voler recuperare attraverso l’allenamento. Ciò di cui non si rendono conto molti è che la scienza ritiene che, dopo aver bevuto, sudare può causare problemi di salute.

    Gli studi scientifici che sono stati compiuti sull’argomento hanno dimostrato che l’esercizio fisico condotto tra i momenti della settimana in cui si beve molto può far sforzare il cuore e può allungare il tempo di recupero in caso di lesioni muscolari. Secondo la scienza, tutto ciò è dovuto in parte alla disidratazione causata da un bere eccessivo, anche perché l’alcool è un diuretico. Accade, quindi, che il cuore deve lavorare di più per spingere il sangue in tutte le parti del corpo. L’esercizio fisico e la sudorazione che ne consegue non farebbero altro che peggiorare la disidratazione.

    Bere troppo fa male, perché può portare a gravi malattie, come quelle che interessano il fegato, il cuore e i disordini psichici: secondo gli esperti l’attività fisica non può essere in alcun modo considerata una protezione contro i danni determinati dall’alcool. Il consumo a lungo termine di alcool può influenzare la densità ossea, perché l’alcool può interferire con l’assorbimento del calcio nell’organismo.

    Gli studiosi credono che spesso la gente non si renda conto di quando una bevanda alcolica possa essere particolarmente forte. Un modo per affrontare il problema e risolverlo in maniera cruciale sarebbe quello di far arrivare questo messaggio anche nell’ambito di chi frequenta le palestre. In particolare gli esperti sono convinti che i personal trainer potrebbero avere un ruolo fondamentale per incentivare le conversazioni su alimentazione e consumo di alcool tra chi frequenta le palestre.

    386

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Attività fisicaBevande alcolicheSalute
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI