6 Modi per prevenire la cistite naturalmente

I modi e i rimedi per prevenire la cistite naturalmente sono tanti. La cistite è un’infiammazione della vescica che colpisce le donne.

da , il

    cistite

    I modi e i rimedi per prevenire la cistite naturalmente sono tanti. La cistite è un’infiammazione acuta della vescica che colpisce le donne soprattutto d’estate. Si stima che circa il 30% delle donne tra i 20 e i 40 anni ne abbia sofferto almeno una volta nella vita. I sintomi tipici, in questi casi, sono: bruciore durante la minzione (quando si fa la pipì), aumento dello stimolo ad urinare, senso di pesantezza e fastidio nella parte bassa della pancia e, nei casi acuti, perdita di qualche goccia di sangue nell’urina. Le cause che determinano questa infezione sono svariate; per lo più si tratta di batteri che entrano nell’uretra in seguito a rapporti sessuali frequenti o attraverso l’intestino. Per fortuna, i rimedi farmacologici esistono e permettono di risolvere in breve tempo il problema. Tuttavia, la cistite tende spesso a recidivare, per questo può essere utile fornire qualche consiglio utile per prevenirla naturalmente.

    Bere tanta acqua

    bere acqua

    Il primo consiglio per prevenire la cistite è quello di bere tanta acqua, almeno un litro e mezzo al giorno, soprattutto d’estate (quando si è più soggetti a perdita di liquidi). Bere tanto aiuta a prevenire la cistite perché diluisce molto l’urina e pulisce la vescica dai batteri che vi si depositano. Inoltre, bere tanto permette anche di risolvere il problema della stipsi, che molte volta causa a sua volta la cistite.

    Curare l’igiene personale

    igiene personale

    Per prevenire la cistite (che è tra le infezioni urinarie che si prendono più spesso al mare) bisogna limitare le probabilità di ingresso dei batteri nella vescica. Per questo, quando si va in bagno, sarebbe sempre meglio pulirsi con la carta igienica dal davanti verso il dietro. In questo modo si evita di trasportare i batteri dalla zona anale alla vescica. Per lo stesso motivo, si consiglia di curare la propria igiene personale accuratamente.

    Urinare spesso

    fare pipì

    Per evitare la cistite, si consiglia anche di fare pipì regolarmente ai primi cenni di stimolo. Trattenersi per più ore, infatti, facilita la proliferazione e quindi la concentrazione di batteri, che possono scatenare una cistite acuta.

    Attenzione al detergente

    batteri

    Per prevenire la cistite bisogna evitare di compromettere la mucosa vaginale, che è la naturale protezione dell’ambiente interno dai batteri. Per questo, si consiglia di usare un detergente intimo a pH 5,5, cioè con lo stesso pH della pelle.

    Curare l’alimentazione

    dieta

    La dieta per prevenire la cistite deve essere a base di cereali integrali, frutta e verdura fresca di stagione. No, invece, ai cibi speziati e grassi, a carne e pesce affumicati, alla cioccolata e alle bevande alcoliche, che possono irritare le vie urinarie.

    Attenzione agli assorbenti

    assorbenti

    Per prevenire la cistite, fate attenzione agli assorbenti, che possono portare a una maggiore proliferazione dei batteri. Sia quelli esterni e soprattutto quelli interni, quindi, vanno cambiati di frequente. Prima di inserire quello interno, poi, meglio lavarsi bene le mani.