Mal di mare: i rimedi per combatterlo

Mal di mare: i rimedi per combatterlo
    Mal di mare: i rimedi per combatterlo

    I rimedi per combattere il mal di mare sono diversi. Questo problema, il cui nome scientifico è chinetosi, può riscontrarsi ogni qualvolta si decide di affrontare un viaggio in barca o in nave. Esso dipende dal difficile lavoro cui è sottoposto il sistema dell’equilibrio, che fatica ad adattarsi al continuo spostarsi degli oggetti visibili e dell’orizzonte. Le conseguenze sono note: vomito, nausea e sensazione di malessere generale. Le soluzioni, però, esistono e sono diverse, dai farmaci ai rimedi naturali. Non ultima l’alimentazione, che in questi casi ha un ruolo fondamentale, anche a scopo preventivo.

    Cosa mangiare contro il mal di mare? Prima di mettersi in viaggio, soprattutto quando si è già consapevoli di soffrire di mal di mare, occorre evitare alcuni alimenti e preferirne altri. Tra quelli sconsigliati: l’alcool, le bevande gassate, il latte, il caffè, il tè e le bevande acide (come il succo d’arancia), ma anche le salse e i cibi fritti e troppo elaborati. Tra gli alimenti consigliati, invece: tutti quelli secchi (come pane secco o grissini). Se optate per un panino, cercate di farcirlo con ingredienti leggeri, come dell’insalata e del prosciutto cotto. In ogni caso, meglio non affrontare il viaggio né a stomaco pieno, né a stomaco vuoto.

    I farmaci per prevenire il mal di mare sono diversi. I più comuni sono quelli a base di scopolamina e prometazina. Li si può assumere un po’ prima i partire, secondo le indicazioni riportate sul bugiardino. In alternativa, si possono utilizzare i cerotti (da applicare dietro l’orecchio) o le gomme da masticare (da utilizzare all’occorrenza). Per l’assunzione di questi farmaci, però, meglio chiedere al medico, soprattutto se si sta già seguendo qualche altra cura farmacologica. Infine, particolare attenzione devono avere le donne in gravidanza e nella fase dell’allattamento.

    Anche in questo caso, meglio consultare il bugiardino o chiedere al medico prima dell’assunzione.

    Un ottimo rimedio naturale contro il mal di mare è lo zenzero; basta berne una tisana prima di partire o portare con sé dei pezzetti o delle caramelle allo zenzero da assumere durante il viaggio. Tra i rimedi fitoterapici, invece, anche il fiore di Bach n. 28, Scleranthus. Questo rimedio naturale regala un buon equilibrio e aiuta a muoversi con sicurezza. Consigliato anche lo zafferano; anche in questo caso si può preparare una tisana sciogliendo un pizzico di zafferano in una tazza d’acqua bollente, per poi mescolare e dolcificare a piacere. Con questi rimedi i viaggi sono più piacevoli!

    Scopri anche tutti i rimedi per il mal d’aria e quelli per combattere il mal d’auto.

    547

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN BenessereBenessere psicofisicoSalute
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI