Consigli per combattere il mal d’auto

Consigli per combattere il mal d’auto
da in Salute

    Consigli per combattere il mal d’auto? Può capitare in estate di partire per un viaggio per raggiungere la meta delle vacanze e di soffrire per fastidi che si manifestano con sintomi come nausea e vomito. Il problema interessa i centri dell’equilibrio con un particolare riferimento all’occhio e all’orecchio e gli impulsi nervosi che essi inviano al cervello. E’ come se quest’ultimo si trovasse in difficoltà nell’elaborare i segnali che arrivano attraverso gli organi di senso. Come fare a rimediare alla situazione e ad evitare di incorrere in questi fastidi? Ti diamo alcuni suggerimenti utili.

    Prima di partire per un viaggio in auto, bisognerebbe avere cura di alimentarsi in modo leggero. Occorre evitare il consumo di cibi che causano fermentazioni, come i formaggi, gli alimenti grassi e quelli troppo zuccherati. E’ meglio eliminare le bevande gassate e preferire delle fette biscottate o dei crackers, che si possono portare anche in viaggio.

    Lo zenzero è ottimo per evitare il mal d’auto, perché questa radice, se masticata, riesce a ridurre la nausea provocata dal movimento. Lo zenzero agisce direttamente sull’apparato digerente: blocca i rigurgiti e impedisce che si verifichi il vomito.

    Il succo di mela, se consumato a colazione prima di partire, può aiutare perché apporta zuccheri naturali e fa restare idratati durante il viaggio.

    Anche le tisane calde sono benefiche nei confronti dello stomaco. Prova a portare con te ad esempio una camomilla nel thermos. Durante una sosta prova a berne un po’, per ottenere un effetto rilassante.

    In farmacia si possono acquistare dei braccialetti antinausea, che servono proprio a prevenire il mal d’auto. Questi braccialetti sfruttano il principio dell’agopressione, esercitando una pressione particolare su un punto tra i tendini del polso e alleviando la sensazione di nausea.

    Puoi provare anche ad orientare lo sguardo in modo che sia meno sensibile allo spostamento. Di solito è sufficiente guardare un punto fisso all’orizzonte, all’altezza degli occhi, che risulti perpendicolare al viso.

    Gli esperti suggeriscono di portare in auto delle mentine. La menta è da sempre un vegetale conosciuto perché facilita il processo di digestione. Ecco perché, durante un viaggio in auto, può rappresentare un toccasana contro i crampi allo stomaco e per contrastare i casi di vomito.

    736

    PIÙ POPOLARI