Punto e virgola, il simbolo di chi ha deciso di andare avanti

Punto e virgola, il simbolo di chi ha deciso di andare avanti
da in Depressione, Salute
    Punto e virgola, il simbolo di chi ha deciso di andare avanti

    Punto e virgola: è questo il simbolo di chi ha deciso di andare avanti. Questo tatuaggio è diventato protagonista della vita social in questo periodo. Molti utenti di Twitter, Instagram e Pinterest hanno deciso di postare foto con questo segno di punteggiatura disegnato sul loro corpo. L’obiettivo è quello di aderire ad una campagna internazionale, che ha come titolo “The Semicolon Project”. L’iniziativa vuole incoraggiare tutti coloro che hanno vissuto sentimenti di depressione, ansia o pensieri suicidi a disegnare un punto e virgola sulla loro pelle.

    Questo segno di punteggiatura intende diventare il simbolo di chi ha deciso di non interrompere la propria vita nonostante le difficoltà che abbia dovuto attraversare. Il tatuaggio diventa un segno di speranza.

    Alla campagna hanno partecipato moltissimi ragazzi da tutto il mondo.

    Il progetto è legato al movimento no profit che è stato fondato il 16 aprile 2013 e che opera da circa due anni, portando un messaggio positivo a tutti coloro che vivono momenti di disperazione, di dipendenze e di autolesionismo.

    L’obiettivo è anche quello di ridurre il tasso di suicidi in America e nel mondo, facendo comprendere che i farmaci e l’alcool non possono essere una via di fuga. La fondatrice e presidente di Project Semicolon, Amy Bleuel, ha voluto sottolineare che vengono accettate ogni credenza e ogni religione, partendo dalla consapevolezza di essere “sulla stessa barca”.

    Il messaggio che si vuole indicare attraverso il punto e virgola è quello di una storia non ancora finita, perché questo segno di punteggiatura intende specificare che l’autore della frase non ha ancora finito di esprimere il suo concetto.

    318

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN DepressioneSalute
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI