NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

Impotenza maschile: rimedi naturali efficaci

Impotenza maschile: rimedi naturali efficaci
da in Salute, Sessualità
Ultimo aggiornamento:
    Impotenza maschile: rimedi naturali efficaci

    Per l’impotenza maschile esistono tanti rimedi naturali efficaci. La disfunzione erettile è l’incapacità di ottenere un’adeguata erezione per un’attività sessuale soddisfacente. Questo disturbo è più comune negli uomini over 65, ma può verificarsi a qualsiasi età. I rimedi naturali per curarla erano utilizzati già nelle antiche culture Cinesi e Africane e anche oggi sono oggetto di diversi studi non ancora del tutto provati scientificamente. Quali sono?

    Il ginkgo sembra che rilassi la muscolatura e migliori l’afflusso di sangue nel pene. In uno studio di 60 uomini con disfunzione erettile si è rilevato un 50 per cento di tasso di successo dopo sei mesi di trattamento. Va osservato, però, che altri studi non ne hanno completamente confermato l’efficacia e che tale rimedio naturale può rivelarsi pericoloso quando ci si deve sottoporre ad un intervento chirurgico o se si assumono farmaci anti-coagulanti (come l’aspirina o il warfarin).

    Un significativo calo dello zinco associato ad altre patologie come il diabete può provocare disfunzione erettile. In questi casi, dunque, può essere consigliato proprio un integratore di zinco. Tuttavia, è necessario chiedere comunque aiuto al medico perché assumere troppo zinco può danneggiare il sistema immunitario e causare altri problemi di salute.

    Le erbe Ashwagandha (Withania somnifera) possono aumentare l’energia, la resistenza, e la funzione sessuale. Tuttavia va ricordato che queste erbe possono avere effetti collaterali, come la sonnolenza.

    Il DHEA è un componente degli ormoni sessuali e può aiutare alcuni uomini con problemi di impotenza, specialmente se hanno bassi livelli di testosterone. Esso, tuttavia, può causare acne e abbassare i livelli del colesterolo buono.

    Questa erba ha tante proprietà benefiche. Alcuni studi sembrano confermare che esso abbia un ruolo nella cura per la disfunzione erettile. Tuttavia occorre prestare attenzione ai possibili effetti collaterali; esso ad esempio non va assunto insieme ad alcuni antidepressivi.

    Questo rimedio erboristico utilizzato nella medicina cinese per secoli, potrebbe aiutare ad innalzare i livelli di testosterone, ma potrebbe causare problemi respiratori se assunto a dosi molti alte. Anche in questo caso, quindi, meglio chiedere prima al medico.

    Sembra che mangiate un cucchiaino di succo di zenzero prima di andare a letto ogni notte per circa un mese possa aiutare a risolvere i problemi di impotenza sessuale. Provare per credere!


    Scopri anche gli altri afrodisiaci naturali!

    519

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN SaluteSessualità
    PIÙ POPOLARI