Cuore a rischio per le donne a causa di traumi e problemi finanziari

Cuore a rischio per le donne a causa di traumi e problemi finanziari
da in Salute
    Cuore a rischio per le donne a causa di traumi e problemi finanziari

    Cuore a rischio per le donne. E tutto causato da eventi traumatici o da problemi finanziari. Uno studio del Medical Center dell’Università della California ha messo in evidenza che sono proprio questi i fattori che potrebbero aumentare di più del 65% il pericolo di incorrere in un attacco di cuore per le donne di mezza età o anziane, indipendentemente dal soffrire o meno di malattie cardiovascolari. Si sapeva già che lo stress avrebbe un impatto significativo sulla salute cardiovascolare, ma i ricercatori hanno voluto comprendere con maggior certezza quali eventi stressanti abbiano un ruolo essenziale.

    Hanno scoperto che avere problemi finanziari aumenterebbe di due volte il rischio di infarto, perché le donne che vivevano in famiglie che guadagnavano meno di 50.000 dollari sembravano essere più vulnerabili agli attacchi di cuore. La ricerca ha coinvolto più di 26.000 donne, tutte con un’età media di 56 anni.

    Le volontarie hanno risposto ad un test sugli eventi di vita negativi che avevano attraversato, come i problemi finanziari, il licenziamento, la disoccupazione, l’infedeltà del partner, il lutto dovuto alla morte di una persona casa, i problemi di salute in generale. Poi sono state confrontate 287 donne che avevano avuto una storia d’infarto con 281 della stessa età che fumavano e che quindi correvano un rischio alto proprio a causa del fumo.

    Gli esperti hanno spiegato che le esperienze negative, che comprendono anche quelle psicologiche, possono portare ad un aumento dell’infiammazione e del livello di cortisolo in circolo. Sarebbero proprio questi fattori che a livello biologico potrebbero portare ad avere con maggiori probabilità problemi al cuore.

    320

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Salute
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI