NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

Quali sono gli alimenti più digeribili?

Quali sono gli alimenti più digeribili?
da in Salute
Ultimo aggiornamento: Mercoledì 27/05/2015 15:51

    digestione

    Quali sono gli alimenti più digeribili? Una buona digestione è fondamentale perché ci permette di sentirci effettivamente in forma. La digestione lenta, infatti, comporta una serie di problemi, come il gonfiore addominale e la flatulenza. Chi ha già di questi problemi o soffre di patologie ad essi connesse (come la sindrome del colon irritabile), può optare per un’alimentazione mirata, basata su alimenti facilmente digeribili o che aiutano la digestione. Quali sono questi cibi?

    cereali

    I cereali integrali non trasformati sono una fonte naturale di fibra e di micronutrienti come antiossidanti, vitamine, minerali e lignani. Queste componenti, oltre a favorire il buon funzionamento intestinale, hanno anche un ruolo fondamentale nella prevenzione delle malattie cardiovascolari e del tumore del colon. Inoltre, la parte indigeribile delle fibre è un ottimo nutrimento per la flora batterica intestinale. Per tutti questi motivi, i cereali integrali sono alimenti indispensabili per chi vuole garantirsi una buona digestione!

    la frutta

    Oltre a fare bene alla salute in generale, la frutta aiuta anche la digestione! Invece di consumare calorici spuntini, quindi, mangiamo un frutto fresco ogni giorno! A seconda del tipo, impiegheremo per digerirlo dai 20 ai 120 minuti.

    insalata

    Anche l’insalata è tra gli alimenti più digeribili. Inoltre, consumarla durante i pasti favorisce la motilità intestinale. La sua digestione, invece, avviene in un tempo stimato tra 180 e 240 minuti. Insomma, anche l’insalata verde non può mancare a tavola se volete digerire bene e in fretta!

    pure

    Se la sera non volete appesantirvi prima di mettervi a letto, preparate il purè di patate. Le patate sono ricche di sali minerali, fanno bene anche all’intestino e aiutano a sgonfiare la pancia. Per digerire una semplice purea di patate impiegheremo dai 60 ai 120 minuti. Insomma, un piatto delicato e leggero!

    te

    Il tè ha tantissime proprietà benefiche per l’organismo. Pare anche che esso aiuti la digestione ed abbia un generale potere disintossicante. Per digerire una tazza di tè vi occorrono dai 30 ai 60 minuti e beneficerete anche della sua azione antiossidante contro i radicali liberi. Un altro motivo per bere il tè!

    caffè

    Chi lo avrebbe detto che il caffè aiuta anche a digerire? Non a caso, questa bevanda è spesso un fine pasto. Oltre ad essere, come il tè, una fonte importante di antiossidanti, aiuta il transito intestinale e viene digerito in un lasso di tempo variabile tra i 30 e i 60 minuti. Al di là dei suoi benefici, comunque, beviamo il caffè con moderazione!

    718

    PIÙ POPOLARI