Domperidone pericoloso? E’ allarme per i possibili effetti collaterali

Domperidone pericoloso? E’ allarme per i possibili effetti collaterali
da in Farmaci, Salute
Ultimo aggiornamento:
    Domperidone pericoloso? E’ allarme per i possibili effetti collaterali

    Alcuni farmaci utilizzati per attenuare i sintomi della gastrite, della nausea e del vomito sia negli adulti che nei bambini contengono il principio attivo chiamato domperidone. Vari studi scientifici avrebbero dimostrato che il suo utilizzo potrebbe essere associato ad un aumento del rischio di aritmie ventricolari e perfino di morte cardiaca improvvisa. Il periodo sarebbe maggiore per gli individui che hanno più di 60 anni e quando si utilizza una dose giornaliera che supera i 30 mg di domperidone.

    In Francia è allarme per questo principio attivo, per gli effetti che sarebbero provocati. La rivista francese Prescrire ha lanciato un appello per chiedere il ritiro definitivo dal mercato di questi farmaci. I responsabili della rivista hanno effettuato delle ricerche apposite e hanno calcolato che l’assunzione di domperidone potrebbe essere associata, in un anno, ad un numero di morti comprese tra 25 e 120.

    Al posto dei farmaci contenenti domperidone, si potrebbero utilizzare medicinali più sicuri, come, per esempio, l’omeprazolo, per il trattamento del reflusso gastroesofageo.

    L’Agenzia Italiana del Farmaco già nel 2011 aveva emesso una nota informativa sull’argomento.

    Nel 2010 erano stati pubblicati due studi epidemiologici su aritmia ventricolare, arresto cardiaco e morte improvvisa. Questi studi ipotizzavano proprio un collegamento fra questi eventi e il farmaco in questione. La rivista Prescrire ha calcolato che il domperidone, nel corso del 2012, è stato assunto dal 7% circa della popolazione francese. La maggior parte dei pazienti che utilizza questo farmaco, in genere, ignora i rischi che sarebbero associati ad esso.

    292

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN FarmaciSalute
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI