20 alimenti per la prima colazione

20 alimenti per la prima colazione
da in Alimentazione, Alimenti, Salute, Colazione
Ultimo aggiornamento: Giovedì 30/04/2015 16:31

    Stufi di bere solo il caffè al mattino? Vediamo i 20 alimenti per la prima colazione, tutti i cibi consigliati per il primo pasto della giornata. Secondo diversi studi, i digiuni non hanno alcune effetto dimagrante perché inducono ad abbuffate durante il pranzo. Inoltre, l’importanza della prima colazione deriva anche dalla sua capacità di tenere sotto controllo i livelli di glicemia! Scoprite con noi quali sono gli alimenti da consumare la mattina per iniziare la giornata con una sferzata di energia, migliorare la concentrazione e l’attenzione!

    I mirtilli possono essere annoverati tra gli alimenti con più alto contenuto di sostanze antiossidanti. Il loro consumo è suggerito per proteggere la vista e migliorare la memoria. Hanno un effetto benefico anche sul metabolismo e la pressione del sangue.

    Tra gli alimenti della prima colazione, i semi di lino sono ottimi da cospargere sulle fette di pane con marmellata oppure sui cereali. Contengono grassi omega 3 dall’effetto benefico sul cuore ma anche molte fibre e lignani, antitumorali.

    La farina d’avena contiene numerose sostanze benefiche per l’organismo e in particolar modo il beta-glucano, una fibra solubile che aiuta a ridurre i livelli di colesterolo nel sangue. E’ ricca pure di acidi grassi omega 3, acido folico e potassio.

    Tra i cibi utili per la prima colazione, il pompelmo è di sicuro un’ottima scelta. Il frutto ha un alto potere antiossidante e saziante. Il suo consumo è suggerito anche nel caso di programmi alimentari dimagranti perché accelera la perdita di peso, soprattutto se consumato prima del pasto principale. Bisogna far attenzione in caso di terapia farmacologica perché può interferire con i medicinali.

    Tra gli alimenti suggerti dai nutrizionisti per il primo pasto della giornata, lo yogurt greco ha un posto di primo piano perché non solo contiene numerose proteine e calcio ma aiuta ad aumentare il senso di sazietà. Chi preferisce un sapore più ricco, può aggiungervi dei pezzetti di frutta.

    Ne saranno felici gli appassionati della colazione all’inglese: le uova sono ottime per la prima colazione perché contengono molte vitamine, soprattutto D. Per quanto riguarda la presenza di colesterolo, è preferibile non abusarne.

    L’anguria è un’eccellente fonte di licopene, una sostanza nutritiva presente nella frutta e nella verdura dal colore rossastro, capace di svolgere un’importante funzione antitumorale per l’organismo. Inoltre, è utile per proteggere sia gli occhi che la salute del cuore ed è un alimento ipocalorico.

    Un’alternativa al classico caffè o latte della colazione, è il burro di mandorle: contiene molti grassi monoinsaturi (cosiddetti “buoni”). Può essere consumato spalmandolo sul pane o sulle fette biscottate: è un’ottima fonte di energia perché un solo cucchiaio è in grado di apportare 100 calorie.

    Il germe di grano è ricco di vitamina E. Basti pensare che solo due cucchiai riescono a coprire il 15 % di fabbisogno giornaliero di questo nutriente. Può essere aggiunto allo yogurt oppure ad un frullato. Contiene anche molto acido folico.

    La banana è un ottimo frutto per la prima colazione perché vanta un alto potere saziante. Lo si deve alla presenza di amido che permette all’organismo di non avere necessità di altro cibo almeno fino al pranzo. Può essere consumata da sola oppure insieme ai cereali e alla farina d’avena. Infine, è ricca di potassio che tiene sotto controllo i valori della pressione arteriosa.

    Il melone contiene poche calorie, pari a 34 Kcal per 100 grammi di prodotto; una qualità che lo rende ottimo per la colazione. E’ anche ricco di vitamina A e C che hanno un effetto benefico sulla pelle e sul sistema immunitario.

    E’ tra le bevande più apprezzate per la colazione perché contiene caffeina che stimola il sistema nervoso. Secondo alcune ricerche, due tazzine di caffè al giorno riducono il rischio di diabete e cancro alla prostata. Nella versione arricchita con ginseng, dalle numerose proprietà benefiche, da’ una sferzata di energia. Meno indicato se preso con l’aggiunta di panna.

    Un’alternativa al caffè molto diffusa è il che ha un più basso contenuto di caffeina. Racchiude anche antiossidanti, catechine, che agiscono sul sistema immunitario, rafforzandolo. Il tè verde, in particolare, è indicato per chi è a dieta perché consente di accelerare il metabolismo ma è un ottima bevanda anche per i celiaci.

    Le fragole sono tra i frutti più ricchi di antiossidanti. Consumate durante la prima colazione, permettono di assumere anche acido folico, vitamina C e fibre. Povero, invece, l’apporto calorico.

    Un solo frutto vanta un contenuto di vitamina C pari a quello di un’arancia. Le proprietà benefiche del kiwi si estendono anche alla digestione e alla capacità di contrastare la stipsi. Possono essere consumati da soli oppure in macedonia, con banane e fragole.

    Nella tipologia, c’è solo l’imbarazzo della scelta. Per una prima colazione sana, in linea generale, è consigliato preferire i cereali integrali, ricchi di fibre. Se volete un sapore più ricco, potreste optare per le varianti con aggiunta di pezzetti di frutta.

    La prima colazione ideale prevede di bere il succo d’arancia, ottimo grazie all’elevato contenuto di vitamina C ma non bisogna esagerare con le dosi. Un solo bicchiere alla mattina può essere sufficiente.

    Il succo di mirtillo rosso è un valido rimedio contro le infezioni urinarie. Vanta effetti benefici sul sistema cardiocircolarorio e pare che sia utile per potenziare l’efficacia di alcuni farmaci contro i tumori alle ovaie.

    I lamponi contengono ellagitannini, sostanze antiossidanti che svolgono anche una funzione antitumorale. I frutti sono ricchi di fibre, vitamina C e vitamina K, utile per rafforzare le ossa. Possono essere consumati da soli o in aggiunta allo yogurt.

    Un’altra alternativa per la colazione è il pane integrale: contiene carboidrati, fondamentali per iniziare la giornata con il piede giusto! Rispetto a quello preparato con la farina bianca, è più ricco di fibre e sostanze nutritive. E’ perfetto se spalmato con due cucchiaini di marmellata.

    1953

    PIÙ POPOLARI