10 cibi anti carie

Scoprite con noi i 10 cibi anti carie. Per avere un sorriso sempre smagliante, basta scegliere con attenzione gli alimenti da portare in tavola!

da , il

    Quali sono i 10 cibi anti carie? Vi diamo alcuni suggerimenti per evitare di rovinare lo smalto e prevenire altre patologie dentarie. Andare dal dentista è uno degli spauracchi più comuni ma questo importante appuntamento con l’igiene può trasformarsi anche in un salasso. Basta seguire un’alimentazione corretta, ricca di alimenti anti carie per prendersi cura dei denti e avere sempre un sorriso smagliante!

    ATTENZIONE ALLE OTTURAZIONI: SONO BOMBE A OROLOGERIA!

    Cacao amaro

    Il cacao amaro contiene sostanze antibatteriche che contrastano la formazione della placca e della carie. Al XXI congresso nazionale del Collegio dei docenti universitari di odontoiatria, gli esperti hanno sottolineato gli effetti positivi del cioccolato fondente al’80 % mettendo in guardia, però, dal suo abbinamento a dessert troppo ricchi di zuccheri e carboidrati.

    Mirtilli

    Tra le proprietà benefiche dei mirtilli c’è anche la capacità di conservare in perfetta salute lo smalto dei denti. Il merito è delle procianidine

    Yogurt

    Lo yogurt ha lo stesso effetto del cacao amaro ma come quest’ultimo va consumato senza aggiunta di zuccheri. In questo modo, riesce a depositare sostanze proteiche sullo smalto dei denti.

    Verdure crude

    Tra gli alimenti contro la carie ci sono anche le verdure crude, definite uno spazzolino naturale perché rimuovono i residui alimentari che si insinuano nei denti grazie alla presenza di fibre. Il loro consumo è suggerito da odontoiatri e nutrizionisti.

    Funghi e cicoria

    Funghi e cicoria contengono sostanze protettive per i denti. Uno studio pubblicato dall’Università di Pavia ha messo in luce gli effetti positivi dell’acido chinico contenuto in questi alimenti.

    Chewing gum allo xilitolo

    Le gomme da masticare senza zucchero e dolcificate con lo xilitolo sembra che riducano la la concentrazione nella saliva di streptococcus mutans, la principale specie batterica responsabile della carie.

    Vino rosso

    Il vino rosso svolge un’azione protettiva per i denti grazie alla presenza di proantocianidine che preservano i denti dalla carie.

    Vino bianco

    A differenze di quello rosso, il vino bianco è leggermente più acido. Per evitare effetti dannosi su denti, è preferibile sorseggiarlo insieme ad un po’ di formaggio.

    Caffè

    A lungo accusato di essere uno dei principali responsabili dell’ingiallimento dei denti, la sua dignità è stata recuperata grazie ai test in vitro che ne hanno dimostrato l’efficacia per l’igiene orale. L’azione protettiva del caffè, in particolare, si deve alla presenza di trigonellina.

    Propoli

    C’è ancora un altro alimento che aiuta a proteggere i denti. Tra le proprietà benefiche della propoli, infatti, c’è l’azione protettiva per lo smalto.