Allarme scabbia a Monza: 2 casi accertati

Allarme scabbia a Monza: 2 casi accertati
da in Malattie, Salute
    Allarme scabbia a Monza: 2 casi accertati

    A Monza è allarme scabbia. Secondo quanto è stato rivelato da una segnalazione dell’Asl all’ufficio sanitario regionale, una bambina e la madre sarebbero rimaste contagiate. Le due avrebbero effettuato un controllo in ospedale nel mese di febbraio. La bambina frequenta la scuola elementare e in base ad alcune testimonianze riportate da alcune mamme in altri plessi scolastici vicini, ci sarebbero anche altri casi di scabbia. Due altri casi sono stati segnalati presso una scuola materna. Le informazioni parlano di due bambini di cinque anni frequentanti la scuola dell’infanzia.

    Secondo ciò che è stato riportato dalle fonti, durante il mese di marzo, questi bambini sarebbero stati accompagnati a far visita alle classi prime e quinte della scuola elementare in cui si sarebbe verificato il primo contagio.

    L’Asl ha assicurato che sarà predisposta una lista dei bambini che si sono recati in visita alla scuola elementare, in modo che sia possibile esprimere una valutazione sull’entità del rischio di trasmissione della malattia.

    Gli esperti hanno assicurato che non sussistono pericoli per altre scuole e, intanto, presso la scuola materna è stato inviato un modulo per il consenso al controllo specialistico. In questo modo gli operatori del dipartimento di prevenzione potranno avere l’autorizzazione dei genitori a far visitare i bambini da un dermatologo.

    Inoltre, come prescrive il protocollo in questi casi, le persone che risiedono nello stesso complesso abitativo della famiglia contagiata sono state poste sotto osservazione per più di 40 giorni. Pierfrancesco Majorino, assessore alle politiche sociali del Comune di Milano, ha riferito che quattro sospetti casi di scabbia sono stati rivelati anche tra i profughi in attesa di essere trasferiti dalla stazione centrale al centro di via Corelli.

    327

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN MalattieSalute
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI