Bere troppo caffè invecchia la pelle

da , il

    Bere troppo caffè invecchia la pelle

    Bere troppo caffè tenderebbe ad invecchiare la pelle. Diverse sono le testimonianze di chi assicura che la tradizionale bevanda potrebbe stare alla base della formazione delle rughe, nonostante sia ricca di polifenoli e antiossidanti. Sarebbe tutta colpa dell’acido benzoico, che lega a sé la glicina, una sostanza che avrebbe il compito di riparare e costruire le fibre di collagene, molto importanti per mantenere l’elasticità della pelle. L’acido benzoico è contenuto anche nel decaffeinato, quindi, se avete la mania di fare troppe pause caffè, ricordatevi che la vostra pelle potrebbe anche non trarne troppi benefici.

    Fra le testimonianze che possiamo trovare a questo proposito c’è anche quella di Deven Hopp, che sul sito Byrdie ha parlato di quali effetti ha potuto riscontrare sulla sua pelle, astenendosi per qualche settimana dal bere il caffè. In particolare è stato notato che rinunciare a questa bevanda potrebbe favorire l’idratazione della pelle.

    Deven assicura che non ha avuto particolari effetti per la mancanza della caffeina assunta. Esclusi i primi due giorni, non ha avuto molti problemi. Deven racconta: “Ho quasi sempre avuto un paio di zone asciutte intorno al mio naso e al mento, ma per tre settimane la mia pelle era molto meno arida, portandomi a credere che forse non ero esente dagli effetti disidratanti del caffè”.

    Se siamo alla ricerca di motivi per cui bere il caffè, ricordiamoci quindi che la tonicità della pelle non è uno degli effetti benefici che si possono attribuire ad esso. Per non parlare dei denti: il caffè sarebbe responsabile anche delle macchie sullo smalto dei denti, la cui formazione è facilitata dalla presenza della placca.