NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

Bere più di 2 bicchieri di alcool al giorno aumenta il rischio di ictus

Bere più di 2 bicchieri di alcool al giorno aumenta il rischio di ictus
da in Bevande alcoliche, Ictus, Salute
    Bere più di 2 bicchieri di alcool al giorno aumenta il rischio di ictus

    Bere più di 2 bicchieri di alcool al giorno può aumentare il rischio di incorrere nell’ictus. Il dato emerge chiaramente dalla ricerca effettuata dagli studiosi della St. Anne University Hospital della Repubblica Ceca, i cui risultati sono stati pubblicati sulla rivista Stroke. 2 bicchieri di vino al giorno per gli uomini e uno per le donne possono essere considerati il limite massimo, che non deve essere superato. Chi beve di più, soprattutto fra i 50 e i 70 anni di età, aumenta le sue probabilità di andare incontro all’ictus. Gli esperti hanno visto che per le persone di mezza età l’alcool rappresenta un fattore di rischio più pericoloso dell’ipertensione e del diabete.

    Specialmente il vino rosso rientra fra quei cibi che fanno bene al cuore e che possono essere inseriti all’interno di un’alimentazione sana. Tuttavia non bisogna esagerare.

    I ricercatori hanno effettuato uno studio condotto su più di 11.000 gemelli svedesi, che sono stati seguiti per 43 anni e nel tempo sono stati sottoposti a questionari e a controlli medici.

    L’analisi dei dati ha dimostrato che i forti bevitori hanno un rischio maggiore del 34% di andare incontro ad un ictus. Inoltre è emerso che chi beve troppo nella mezza età ha una probabilità maggiore di andare incontro all’ictus 5 anni prima degli altri, a prescindere da un’eventuale predisposizione genetica o da altri fattori di rischio.

    In particolare per le arterie del cervello l’alcool rappresenta un pericolo rilevante. Bere, quindi, sì, ma con moderazione, ricordandosi che ci possono essere gravi conseguenze per la salute. Conviene pertanto puntare sulla prevenzione.

    326

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Bevande alcolicheIctusSalute
    PIÙ POPOLARI