NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

Malattie autoimmuni: cause, quali sono, sintomi e cure

Malattie autoimmuni: cause, quali sono, sintomi e cure
da in Malattie, Salute
    Malattie autoimmuni: cause, quali sono, sintomi e cure

    Malattie autoimmuni: vi spieghiamo le cause, quali sono, i sintomi e le cure. La definizione usata per identificare questa tipologia di problematica, fa riferimento al meccanismo di difesa messo in atto dall’organismo contro se stesso. Invece di aggredire elementi estranei al corpo, ne danneggia alcune parti o tessuti. Sotto questa denominazione vanno diverse patologie fra le quali la fibromialgia e il morbo di Crohn. Vi sono malattie autoimmuni della pelle e della tiroide. Vediamo nel dettaglio in cosa consistono.

    Le cause delle malattie autoimmuni, generalmente, non possono essere ricondotte ad un unico fattore. Nella maggior parte dei casi, caratteristiche genetiche e ambientali concorrono a determinare la patologia. Per quanto riguarda il primo aspetto, i geni coinvolti nella malattia autoimmune sono numerosi e alcuni di essi, insieme, aumentano la probabilità di ereditare la malattia. Tale fattore spiega il 50% del rischio di sviluppare una patologia autoimmune. L’ altro 50% è ricondotto a fattori ambientali che possono scatenare l’autoimmunità. Ad esempio, alcuni farmaci possono indurre il lupus, i silicati lo scleroderma, lo iodio può esarcebare i sintomi delle malattie autoimmuni della tiroide.

    Quali sono le principali malattie autoimmuni? Forniamo un elenco esplicativo delle patologie che rientrano in questa categoria. Lupus eritematoso, artrite reumatoide, sclerosi multipla e diabete di tipo 1 sono alcune delle patologie sistemiche.

    Il primo, ad esempio, può colpire diversi organi come i reni o la pelle. La lista delle malattie autoimmuni comprende anche la fibromialgia e il morbo di Crohn, caratterizzate, rispettivamente, da acute sensazioni dolorose per alterazione dei neurotrasmettitori e infiammazione cronica dell’intestino.

    In questa categoria confluiscono un gran numero di patologie e riassumere i sintomi delle malattie autoimmuni non è cosa semplice perché ognuna presenta una sua peculiarità. Tuttavia, alcuni disturbi risultano essere comuni: vertigini, malessere generale, irritabilità, malumore, stanchezza e febbre.

    Non esiste, al momento, una vera e propria cura delle malattie autoimmuni. La terapia è finalizzata a gestire lo stato cronico della patologia. Lo specialista interviene con la somministrazione di farmaci che variano a seconda del problema e mirano a combattere la reazione del sistema immunitario contro se stesso. Esistono specifici esami per malattie autoimmuni che permettono di evidenziare subito il disturbo e iniziare tempestivamente il trattamento.

    481

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN MalattieSalute
    PIÙ POPOLARI