Scoperta la proteina che controlla il peso corporeo

da , il

    Scoperta la proteina che controlla il peso corporeo

    E’ stata scoperta una proteina in grado di controllare il peso corporeo. A giungere a questo risultato sono stati i ricercatori dell’Università belga di Louvain. La proteina in questione permetterebbe di combattere l’obesità e di curare il diabete di tipo 2. Già diversi studi avevano rivelato precedentemente che i microrganismi presenti nell’intestino umano svolgono un ruolo essenziale nel permettere di digerire meglio. Questa proteina riesce a fare anche molto di più, perché, facendo parte del sistema immunitario intestinale, è capace di regolare il peso corporeo.

    La sperimentazione è stata condotta su alcune cavie da laboratorio. I ricercatori hanno disattivato la proteina MyD88 solo nelle cellule che ricoprono l’intestino. In questo modo hanno verificato che era possibile rallentare lo sviluppo del grasso, riducendo l’infiammazione che di solito produce l’obesità e permettendo all’organismo di proteggersi dall’insorgenza del diabete di tipo 2.

    Le cavie in cui è avvenuta la disattivazione della proteina riuscivano ad avere un metabolismo più elevato e consumavano più energia. Davvero una buona notizia, considerando che per il futuro si conta di riuscire ad intervenire su questa proteina nell’intestino, per poter curare differenti malattie.

    Il 42% degli italiani è obeso e l’eccessivo grasso corporeo porta con sé numerosi altri problemi, soprattutto a livello metabolico, in primo luogo la glicemia alta, con i suoi sintomi e le conseguenze. Gli esperti affermano che per tenere sotto controllo il diabete è importante sapere cosa mangiare e cosa evitare. Tuttavia un intervento su questa proteina promette davvero bene.