NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

Camomilla: le proprietà benefiche e curative

Camomilla: le proprietà benefiche e curative
da in Rimedi naturali, Salute
Ultimo aggiornamento:
    Camomilla: le proprietà benefiche e curative

    La camomilla possiede numerose proprietà benefiche e curative. Si tratta di una pianta erbacea della famiglia delle Asteraceae. Cresce in maniera spontanea in aperta campagna e sui prati, adattandosi con facilità anche ai suoli più poveri. L’uso della camomilla è diffuso ormai da millenni grazie al potere calmante del suo fiore che sboccia in tarda primavera e in estate. Della pianta si conservano i capolini che vengono essiccati e poi utilizzati per gli infusi. Si possono annoverare tantissime proprietà curative della camomilla, tra le quali quelle benefiche per le nevralgie. Vediamole nel dettaglio.

    La camomilla è considerata una potente erba officinale, capace di favorire la distensione di muscoli e nervi, e alleviare i sintomi di alcune patologie. Nella raccolta, è bene distinguerla da un’altra tipologia, caratterizzata dalla presenza di sostanze che possono provocare reazioni allergiche. Per individuare correttamente la camomilla dalle mille proprietà benefiche, basta osservare con attenzione i petali bianchi che, dopo la fioritura, sono rivolti verso il basso. Dalla pianta si ricavano i fiori che, privati dei petali, vengono fatti essiccare e poi conservati in barattoli ermetici, al riparo dalla luce.

    Tra le proprietà benefiche della camomilla, una delle più note è la capacità di conciliare il sonno e distendere i nervi. La pianta può essere utilizzata contro gli spasmi dell’intestino o dello stomaco, legati a stati di particolare ansia. Degna di nota anche la particolare efficacia della camomilla per la colite: lo si deve alla presenza di apigenina, quercetina, apiina e luteolina, componenti flavonoidi. I capolini del fiore hanno possiedono un forte potere antiallergico: attenuano le reazioni di difesa dell’organismo contro agenti irritanti, combattendo asma e rinite .

    Tra le proprietà terapeutiche della camomilla anche la capacità di risolvere problemi legati alla dentizione e di rimediare ai sintomi della dismenorrea. La pianta svolge una funzione cicatrizzante e antisettica, rappresentando un ottimo rimedio contro le ferite. Le proprietà della tisana alla camomilla riguardano anche la possibilità di stabilizzare l’intestino in caso di diarrea e provocare l’espulsione di gas intestinali in eccesso. Tra le proprietà curative della camomilla romana, ricordiamo la capacità di lenire le infiammazioni cutanee come acne e foruncoli, oltre a orzaioli e arrossamento degli occhi. Inoltre, è uno dei più efficaci rimedi contro le occhiaie.

    503

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Rimedi naturaliSalute
    PIÙ POPOLARI