La dieta mediterranea fa ingrassare?

La dieta mediterranea fa ingrassare?
    La dieta mediterranea fa ingrassare?

    La dieta mediterranea fa ingrassare? Potrebbe sembrare che la risposta a questa domanda sia affermativa, visto che questo regime alimentare include anche pane e pasta e, quindi, una certa quantità di carboidrati. Tuttavia non è proprio così, perché questo tipo di alimentazione, se seguito correttamente, può portare a molti benefici, compresa la possibilità di mantenere adeguato il nostro peso forma. Tutto sta nell’apposito menu che scegliamo e che dovrebbe essere bilanciato nella sua versione giornaliera.

    La dieta mediterranea, secondo gli esperti, non fa ingrassare, visto che si basa sul consumo di prodotti alimentari molto semplici e poco elaborati: cereali, legumi, frutta e verdura stagionali, pesce, olio extravergine d’oliva e vino rosso, cibi sani da inserire nella dieta. Questo tipo di alimentazione è molto importante perché, dal punto di vista nutrizionale, contiene tutte quelle sostanze che aiutano l’organismo a funzionare correttamente. Non soltanto le vitamine e i sali minerali, ma anche la fibra alimentare, fondamentale per farci sentire più sazi e quindi per spingerci a mangiare di meno, acidi grassi polinsaturi e monoinsaturi e una grande quantità di antiossidanti, che svolgono un ruolo rilevante nel contrastare l’azione dei radicali liberi, principali responsabili dell’invecchiamento cellulare.

    Gli stili alimentari moderni hanno preso come esempio questo tipo di dieta, adattandola alle necessità contemporanee, spesso basate su una vita sedentaria. Si è trattato soprattutto di ridurre i cereali, che possono essere considerati il cibo più energetico di questo tipo di dieta. Questo potrebbe essere considerato un vero e proprio errore, perché è giusto disporre dei carboidrati, ma allo stesso tempo la dieta mediterranea dovrebbe essere accompagnata dallo svolgimento di una regolare attività fisica.

    Facciamo un esempio di un menu giornaliero di dieta mediterranea. Per essere bilanciato, questo tipo di alimentazione dovrebbe apportare in media circa 1.800 kcal al giorno.

    Con questo apporto calorico un individuo riuscirebbe mediamente a mantenere il proprio peso corporeo senza accumulare grasso. Per questo la dieta mediterranea potrebbe essere uno dei modi per vivere in salute.

    Colazione: una tazza di latte, 2 fette biscottate con marmellata o miele, un frutto.

    Spuntino: uno yogurt e un frutto.

    Pranzo: 80 grammi di pasta integrale con pomodoro. Come condimenti, del basilico e un cucchiaino d’olio. Insalata mista con lattuga e pomodori.

    Merenda: una tazza di tè con un cucchiaino di zucchero e un frutto.

    Cena: una porzione di pesce alla griglia o in umido, 60 grammi di pane integrale, verdure a piacere al forno.

    519

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AlimentazioneDieta mediterraneaSalute
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI