Quali sono i rimedi naturali per combattere l’influenza?

Quali sono i rimedi naturali per combattere l’influenza?
da in Influenza, Rimedi naturali, Salute
    Quali sono i rimedi naturali per combattere l’influenza?

    Quali sono i rimedi naturali per combattere l’influenza? Madre natura ci mette a disposizione veramente tantissime soluzioni, per contrastare i sintomi tipici del classico malanno di stagione. Possiamo ricorrere ai suffumigi a base di oli essenziali contro la congestione nasale e ci sono molti altri rimedi contro i dolori muscolari e l’affaticamento. E’ opportuno conoscere quali sono queste soluzioni dettate dalla natura, per utilizzarle a vantaggio del nostro benessere.

    La congestione nasale è un sintomo tipico dell’influenza. Per combatterla possiamo ricorrere ai suffumigi. Questi si preparano a base di acqua bollente, nella quale vanno versate alcune gocce di oli essenziali. Contro la congestione delle prime vie respiratorie vanno bene soprattutto gli oli essenziali di timo e di eucalipto. Basta soltanto posizionare il viso sopra il contenitore con l’acqua bollente, coprire la testa con un asciugamano e respirare profondamente. Gli oli essenziali possono essere sostituiti con l’aceto.

    Molto importanti possono essere le tisane. Ancora una volta ci vengono in aiuto gli infusi a base di timo: sono sufficienti 3 grammi di foglie essiccate, alle quali aggiungere delle foglie di menta, per rendere ancora più efficace l’effetto. Per disinfettare il naso e la gola, in modo da ridurre l’infiammazione e calmare la tosse, si può sfruttare l’efficacia garantita dal latte caldo, al quale bisogna aggiungere un cucchiaino di miele. Esso mette in azione il tipico effetto degli antibiotici naturali.

    Lo stesso risultato possiamo ottenere attraverso il consumo di aglio.

    Con l’influenza ci possiamo sentire deboli ed affaticati e possiamo soffrire di alcuni dolori muscolari molto fastidiosi. E’ per questo che possiamo utilizzare lo zenzero. Si tratta di una spezia energizzante, che è caratterizzata da proprietà antinfiammatorie e dal fatto che possiede un’elevata quantità di antiossidanti. Lo zenzero è ottimo anche per combattere il senso di inappetenza derivato dall’influenza. Possiamo preparare anche un infuso di sambuco: dobbiamo far bollire un litro di acqua e poi aggiungere 4 cucchiai di fiori di questa pianta. Occorre filtrare la tisana e bere il liquido, almeno 2 volte al giorno, la mattina e la sera.

    Uno speciale energizzante è anche rappresentato dal miele, dalle numerose proprietà benefiche. In particolare possiamo ricorrere al consumo di miele di eucalipto o di timo. Per reintegrare i sali minerali e le vitamine molto importante è introdurre nell’alimentazione gli alimenti giusti. Notevole è l’apporto di sostanze nutritive fornite dalla frutta e dalla verdura, in particolare dagli agrumi, ricchi di vitamina C, dai broccoli, dalla verza e dai cavoli. Da introdurre nella dieta anche la frutta secca e l’uva passa, che riesce a svolgere un’azione energizzante.

    552

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN InfluenzaRimedi naturaliSalute
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI